testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   MAMMIFERI
 Micromammiferi
 Scoiattolo grigio, Sciurus carolinensis. Umbria  Specie aliena Specie aliena
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
<< Pagina Precedente | Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 4

stefanovet1958
Utente Super


Città: Capocavallo di Corciano
Prov.: Perugia

Regione: Umbria


7366 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 30 ottobre 2009 : 16:47:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
messaggio originale di arrampicatoreasociale
in effetti la questione è un pò incasinata

Penso che non siano state fatte grandi ricerche genetiche sugli Sciurus italiani, io che sto in Umbria (teoricamente zona di contatto fra fuscoater e italicus) vedo ( o meglio vedevo prima dell'avvento dei grigi ) una grande variabilità di colore, dal rosso con tutte le sue sfumature, al nero, mentre il ricordo che ho degli scoiattoli di Civitella Alfedena,(in pieno PNA)è quella di scoiattoli tutti invariabilmente neri, e apparentemente più grandi della norma, del tutto ascrivibili al meridionale. E' anche possibile che per la regola zoologica di "Gloger" il fenotipo scuro-nero di S. vulgaris italicus prenda il sopravvento nel suo areale meridionale, ma penso che gli zoologi debbano studiare meglio la faccenda, anche perchè i bellissimi "meridionali" hanno un aspetto leggermente diverso dai cugini(compresi i ciuffi auricolari meno evidenti")
ciao
Stefano
Torna all'inizio della Pagina

arrampicatoreasociale
Utente V.I.P.


Città: anagni
Prov.: Frosinone

Regione: Lazio


338 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 novembre 2009 : 21:34:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
già servirebbe uno studio, soprattutto per il centro-sud

"Occorre essere attenti per essere padroni di se stessi"
Torna all'inizio della Pagina

Albisn
Utente Senior


Città: Seregno
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


3639 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 dicembre 2009 : 18:29:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di stefanovet1958:
...
Lo scoiattolo grigio (Sciurus carolinensis) originario del“Nuovo mondo” dal Golfo del Messico al Quebec è l’altro Sciurus presente in Italia ( a questo punto non solo in Piemonte Liguria Lombardia, ma anche in Umbria e probabilmente Toscana) è più grande ( lunghezza testa-corpo 380-520 mm) la coda è folta con parte centrale grigio chiara- rossiccia ed alone argenteo all’esterno e ciuffi auricolari assenti.
...
ciao
Stefano



Sto cercando di capire la situazione dello scoiattolo rosso e grigio in Lombardia come potete vedere in altro post.

Lo scoiattolo grigio si è diffuso in varie zone in Italia perchè introdotto delibearatamente dall'uomo. Solo in pochi casi, dove c'è una certa continuità di boschi maturi, si sarebbe diffuso ulteriormente da solo.

Mi sembra strano che si arrivato in Umbria senza pensare ad uno sconsiderato intervento umano. Sarebbe mai possibile che in Toscana nessuno avesse rilevato la sua presenza?

Mi sembra invece un pericolo reale che dalla zona segnalata, che non conosco, si diffonda e anche rapidamente, se c'è una certa continuità di boschi.
Immagino che se non si interverrà in fretta lo scoiattolo rosso sarà spacciato lì e magari altrove.

Alcuni organismi internazionali sono preoccupati che dal Parco del Ticino lo scoiattolo grigio, che sarebbe a pochi km dal confine svizzero, si diffonda per tutta l'Europa. La Lombardia costituisce un punto critico per l'Europa, più che il Piemonte. In Liguria è invece molto localizzato.

E per il resto dell'Italia? Chi se ne preoccupa?

Saluti
Alberto

Modificato da - Albisn in data 08 dicembre 2009 18:31:39
Torna all'inizio della Pagina

albill
Utente Senior

Città: Poncarale
Prov.: Brescia

Regione: Lombardia


640 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 dicembre 2009 : 18:54:29 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Albisn:

Messaggio originario di stefanovet1958:
...
Lo scoiattolo grigio (Sciurus carolinensis) originario del“Nuovo mondo” dal Golfo del Messico al Quebec è l’altro Sciurus presente in Italia ( a questo punto non solo in Piemonte Liguria Lombardia, ma anche in Umbria e probabilmente Toscana) è più grande ( lunghezza testa-corpo 380-520 mm) la coda è folta con parte centrale grigio chiara- rossiccia ed alone argenteo all’esterno e ciuffi auricolari assenti.
...
ciao
Stefano



Sto cercando di capire la situazione dello scoiattolo rosso e grigio in Lombardia come potete vedere in altro post.

Lo scoiattolo grigio si è diffuso in varie zone in Italia perchè introdotto delibearatamente dall'uomo. Solo in pochi casi, dove c'è una certa continuità di boschi maturi, si sarebbe diffuso ulteriormente da solo.

Mi sembra strano che si arrivato in Umbria senza pensare ad uno sconsiderato intervento umano. Sarebbe mai possibile che in Toscana nessuno avesse rilevato la sua presenza?

Mi sembra invece un pericolo reale che dalla zona segnalata, che non conosco, si diffonda e anche rapidamente, se c'è una certa continuità di boschi.
Immagino che se non si interverrà in fretta lo scoiattolo rosso sarà spacciato lì e magari altrove.

Alcuni organismi internazionali sono preoccupati che dal Parco del Ticino lo scoiattolo grigio, che sarebbe a pochi km dal confine svizzero, si diffonda per tutta l'Europa. La Lombardia costituisce un punto critico per l'Europa, più che il Piemonte. In Liguria è invece molto localizzato.

E per il resto dell'Italia? Chi se ne preoccupa?

Saluti
Alberto



Anche a me piacerebbe capire la situazione dello scoiattolo rosso in lombardia, se posso aiutarti....

Per quanto riguarda la competizione con il grigio il nostrano nn ha scampo.... diamogli tempo ed il grigio lo sovrasterà...
Sono animali di piccola taglia come si fanno a contenere quando raggiugono boschi come quelli appenninici??
Vorrei inoltre sapere se le popolazioni italiche di Grigio sono portatrici del pericoloso Parapoxvirus?

Alberto
Torna all'inizio della Pagina

Albisn
Utente Senior


Città: Seregno
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


3639 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 dicembre 2009 : 23:04:54 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Scusa Alberto (albill) ma ho parlato impropriamente di Lombardia. Mi sto occupando solo della zona a Nord di Milano, che però sembra quella più a rischio.
Per quanto ne so (poco) lo scoiattolo grigio non ha passato l'Adda.
Presto metterò nella discussione apposita Link un breve testo. Vedremo se altri saranno d'accordo.

Penso che FNM sia lo strumento ideale per mettere a fuoco la situazione, grazie ai molti appassionati che perlustrano in continuazione il territorio e possono inviare le loro segnalazioni.

Saluti
Alberto (albisn)

Modificato da - Albisn in data 08 dicembre 2009 23:10:43
Torna all'inizio della Pagina

stefanovet1958
Utente Super


Città: Capocavallo di Corciano
Prov.: Perugia

Regione: Umbria


7366 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 dicembre 2009 : 23:10:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Per ciò che riguarda la situazione del Poxvirus ( letale per il"rosso" mentre il "grigio" sembra resistente, e quindi portatore)a tutt'ora non sembra che ci siano segnalazioni per l'Italia. Per l'Umbria, sembra che il problema "grigio " sia per ora confinato a Perugia e dintorni, sono stati stanziati fondi per la ricerca e ... staremo a vedere. Da parte mia , vista la frequenza degli avvistamenti in una zona precisa, penso di sapere quale sia la fonte di immissione, guardate qui
Link
forse è un capostipite di quelli liberati nella pineta del "parco"! D'altronde, se si vuole liberare scoiattoli grigi , magari in qualche parco nazionale, basta comprare un paio di coppie di grigi in un negozio di pet (sono di libera vendita) ed il gioco è fatto!
ciao
Stefano
Torna all'inizio della Pagina

Albisn
Utente Senior


Città: Seregno
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


3639 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 dicembre 2009 : 23:16:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Domanda banale ma credo a questo punto pertinente: lasciare liberi degli scoiattoli grigi è legale?
In Lombardia esiste una legge per la tutela della piccola fauna:

L. R. 31/3/08 N.10
"Disposizioni per la tutela e la conservazione della piccola fauna, della flora e della vegetazione spontanea"

E adesso vado a leggermela. Nella altre regioni non so.

PS: Nel frattempo ho letto la legge. Purtroppo non riguarda gli scoiattoli. A questo punto non so nemmeno per la Lombardia.


Saluti
Alberto

Modificato da - Albisn in data 09 dicembre 2009 00:04:29
Torna all'inizio della Pagina

Albisn
Utente Senior


Città: Seregno
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


3639 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 dicembre 2009 : 16:30:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Guarda guarda: scoiattoli a villa Garzoni (Collodi). Siamo in Toscana.

Lì ci sono scoiattoli autorizzati. Sì, ma quali?

Voi cosa capite?
Link
C'è pure una foto.

Mi sembra di capire: "Scoiattoli grigi in cattività".

Saluti
Alberto

Modificato da - Albisn in data 09 dicembre 2009 16:33:59
Torna all'inizio della Pagina

Carlmor
Moderatore Trasversale


Città: Varese
Prov.: Varese

Regione: Lombardia


8939 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 dicembre 2009 : 16:52:52 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Albisn:

Domanda banale ma credo a questo punto pertinente: lasciare liberi degli scoiattoli grigi è legale?
In Lombardia esiste una legge per la tutela della piccola fauna:

L. R. 31/3/08 N.10
"Disposizioni per la tutela e la conservazione della piccola fauna, della flora e della vegetazione spontanea"

E adesso vado a leggermela. Nella altre regioni non so.

PS: Nel frattempo ho letto la legge. Purtroppo non riguarda gli scoiattoli. A questo punto non so nemmeno per la Lombardia.


Saluti
Alberto


In realtà la nuova legge lombarda da te citata è chiara per quanto riguarda la fauna alloctona, all'articolo 10 comma 1 si legge:

1. Sul territorio della Regione è vietato rilasciare individui di qualsiasi specie di invertebrati, anfibi, rettili non autoctoni.
È fatto salvo l'utilizzo di invertebrati nell'ambito di interventi di lotta biologica autorizzati a norma di legge.

Non contempla lo scoiattolo grigio perchè questo non fa parte della "piccola fauna" oggetto della legge.

Carlo
Torna all'inizio della Pagina

stefanovet1958
Utente Super


Città: Capocavallo di Corciano
Prov.: Perugia

Regione: Umbria


7366 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 dicembre 2009 : 17:34:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Il problema è che fino a quando sarà permessa la vendita di questi animali sul territorio nazionale, il problema non potrà risolversi. A tale proposito
articolo 22 b della Direttiva dell’Unione Europea (92/43 EC) sulla Conservazione degli Habitat Naturali e della Fauna e Flora Selvatiche richiede agli stati membri di:

assicurare che l’introduzione in natura di ogni specie non indigena del territorio sia regolata in modo da non pregiudicare gli habitat naturali delle specie selvatiche all’interno dei loro areale distributivo o le loro specie stesse, se necessario proibendo tali introduzioni

qui c'è un articolo a riguardo Link
ciao
Stefano
Torna all'inizio della Pagina

Albisn
Utente Senior


Città: Seregno
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


3639 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 dicembre 2009 : 19:55:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Carlmor:
In realtà la nuova legge lombarda da te citata è chiara per quanto riguarda la fauna alloctona, all'articolo 10 comma 1 si legge:

1. Sul territorio della Regione è vietato rilasciare individui di qualsiasi specie di invertebrati, anfibi, rettili non autoctoni.
È fatto salvo l'utilizzo di invertebrati nell'ambito di interventi di lotta biologica autorizzati a norma di legge.

Non contempla lo scoiattolo grigio perchè questo non fa parte della "piccola fauna" oggetto della legge.

Carlo


Scusa se insisto, ma gli scoiattoli sono vertebrati e quindi non rientrano in questa legge. Non vedo come interpretarla in modo così estensivo.

Saluti
Alberto
Torna all'inizio della Pagina

Carlmor
Moderatore Trasversale


Città: Varese
Prov.: Varese

Regione: Lombardia


8939 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 dicembre 2009 : 21:28:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Albisn:

Messaggio originario di Carlmor:
In realtà la nuova legge lombarda da te citata è chiara per quanto riguarda la fauna alloctona, all'articolo 10 comma 1 si legge:

1. Sul territorio della Regione è vietato rilasciare individui di qualsiasi specie di invertebrati, anfibi, rettili non autoctoni.
È fatto salvo l'utilizzo di invertebrati nell'ambito di interventi di lotta biologica autorizzati a norma di legge.

Non contempla lo scoiattolo grigio perchè questo non fa parte della "piccola fauna" oggetto della legge.

Carlo


Scusa se insisto, ma gli scoiattoli sono vertebrati e quindi non rientrano in questa legge. Non vedo come interpretarla in modo così estensivo.

Saluti
Alberto



infatti è quello che ho scritto




Carlo
Torna all'inizio della Pagina

Albisn
Utente Senior


Città: Seregno
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


3639 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 dicembre 2009 : 22:11:38 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Carlmor:
In realtà la nuova legge lombarda da te citata è chiara per quanto riguarda la fauna alloctona, all'articolo 10 comma 1 si legge:
Carlo

Penso che mi abbia tratto in inganno questa frase. Comunque hai ragione... anzi abbiamo ragione, visto che diciamo la stessa cosa.

Ciao
Alberto
Torna all'inizio della Pagina

Albisn
Utente Senior


Città: Seregno
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


3639 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 dicembre 2009 : 23:29:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Albisn:
Mi sembra strano che si arrivato in Umbria senza pensare ad uno sconsiderato intervento umano. Sarebbe mai possibile che in Toscana nessuno avesse rilevato la sua presenza?


Frugando fra le discussioni di questo forum ho trovato una segnalazione isolata di scoiattolo girgio nei pressi di Siena qui
Link
Se ne sa più nulla?

Saluti
Alberto
Torna all'inizio della Pagina

Danius
Moderatore


Città: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


3050 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 20 febbraio 2010 : 10:07:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Nooooh! Lo scoiattolo grigio anche nell'Appennino!
E dopo un anno com'è la situazione?

La Rana non s'ingozza mai di tutta l'acqua dello stagno in cui vive
[Proverbio Teton]

Modificato da - Danius in data 20 febbraio 2010 10:10:41
Torna all'inizio della Pagina

stefanovet1958
Utente Super


Città: Capocavallo di Corciano
Prov.: Perugia

Regione: Umbria


7366 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 27 maggio 2010 : 16:28:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Queste le ultime notizie sulla situazione dei grigi a Perugia dove sembra sia stia correndo ai ripari.Se può far piacere, le prime segnalazioni ufficiali sono uscite proprio da NM
Ciao
Stefano
Torna all'inizio della Pagina

Carlmor
Moderatore Trasversale


Città: Varese
Prov.: Varese

Regione: Lombardia


8939 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 27 maggio 2010 : 16:55:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
fa piacere vedere che qualcosa si muove per fronteggiare la diffusione dello scoiattolo grigio ...
e fa piacere sapere che le tue segnalazioni e il forum hanno contribuito a evidenziare il problema
grazie per l'aggiornamento


Carlo
Torna all'inizio della Pagina

Flavior
Determinatore

Città: Olevano Romano
Prov.: Roma

Regione: Lazio


758 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 maggio 2010 : 18:00:34 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ringrazio anch'io, in ritardo, stefanovet1958 per la segnalazione.
E' proprio grazie a questa che io e Accipiter gentilis abbiamo aggiornato la mappa di CKmap inserita nel nostro intervento sui roditori alieni al primo convegno del forum.

Link
Torna all'inizio della Pagina

Daniele C
Utente V.I.P.

Prov.: Livorno

Regione: Toscana


404 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 27 maggio 2010 : 23:10:42 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Qui in provincia di Livorno fortunataamente il "grigio" è assente...ed è giusto che lo sia,
mentre il "rosso" fortunatamente ogni tanto..in determinate zone,lo avvisto...

una domanda ,che puo' risultare banale,
come si comporta lo scoiattolo grigio alla vista dell'umano,è sicuramente piu' malleabile,? dato che è abituato a stare a stretto contatto con l'uomo?
le popolazioni nate qui in Italia e quindi libere,sono lo stesso facilmente avvicinabili..?
oppure è schivo come il rosso?

saluti.

allego foto di coppia (Sciurus vulgaris)fotografata il 15 febbraio 2009 in Maremma.
(scusate la qualita' ,ma erano lontani,e sincerameente mi hanno preso alla sprovvista,chissa' a quando una simile occasione).

Link
Link
Immagine:
Scoiattolo grigio, Sciurus carolinensis. Umbria
281,39 KB

Modificato da - Daniele C in data 27 maggio 2010 23:31:58
Torna all'inizio della Pagina

perfect
Utente Senior

Città: Roma


1790 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 27 maggio 2010 : 23:33:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ho intravisto qualche mese fa uno scoiattolo presso il percorso verde dei Piani di Massiano a Perugia...a questo punto è possibile che fosse un grigio anch'esso!

Dario
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 4 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

<< Pagina Precedente

|
Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,69 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net