testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 UCCELLI
 SEGNALIAMO GLI ANELLI COLORATI
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 3

CP
Utente Senior


Città: Modena
Prov.: Modena

Regione: Emilia Romagna


1446 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 giugno 2008 : 20:54:27 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Brevi cenni sull’inanellamento a scopo scientifico

L’inanellamento scientifico è una tecnica che si basa sulla cattura e successivo marcaggio individuale degli uccelli. Gli individui possono essere catturati in diverse maniere, tutte capaci di garantire che l’uccello rimanga completamente illeso,difatti,oltre a questioni di tipo etico, è essenziale che l’uccello possa, una volta liberato,avere le medesime possibilità di vita che aveva prima della cattura. Per questo l’Istituto Nazionale per la Fauna Selvatica (INFS) si avvale di personale qualificato, ritenuto idoneo a tale attività solo dopo aver seguito uno specifico iter che si conclude con una prova di esame di abilitazione. I soggetti vengono marcati con un anello metallico recante un codice alfanumerico unico, in alcuni casi oltre a questo vengono apposte altre forme di marcaggi nella speranza che vengano successivamente ricatturati o avvistati e riconosciuti dietro la lettura dell’anello con il cannocchiale. Le diverse segnalazioni permettono di ricostruire gli spostamenti a breve ed a lungo raggio come per esempio gli spostamenti migratori.

Per alcune specie di uccelli, o in funzione di specifici progetti all’apposizione dell’anello di metallo si prosegue con l’apposizione di un anello di PVC colorato recante un codice composto da lettere e/o numeri oppure si procede all’apposizione di alcuni anelli di diversi colori al fine di creare un codice che possa identificare l’individuo a distanza. Questo tipo di marcaggio permette di avere un dato di ricattura, e quindi di acquisire di importanti dati, senza dover fisicamente catturare nuovamente l’uccello,ma solo attraverso la sua osservazione a distanza.

Chiunque può quindi, munito di binocolo, cannocchiale o teleobiettivo, dare il suo contributo raccogliendo tutti i dati necessari qualora si trovi nella circostanza di osservare un uccello con anelli colorati. E’ molto importante segnarsi alcuni fondamentali dati,senza tralasciarne alcuno per non rendere vana la lettura o fornire un dato incompleto e quindi inutilizzabile.


Qui in seguito un breve elenco delle cose da annotare:

Osservatore

Data

Luogo

Specie


Tipo di marcaggio (anello colorato, combinazione di anelli,…)

Descrizione del marcaggio:

-Colore del marcaggio

-Iscrizione (riportare la combinazione di lettere e/o numeri letti)

-Senso di lettura ( il verso nel quale viene eseguita la lettura, dal basso all’alto o vice versa)

-Posizione (sul tarso o sulla tibia)

-Zampa (destra o sinistra )

-Note (ove possibile annotare comportamento, presenza di vari individui insieme,ecc…)

E’ utile riportare anche la posizione dell’anello di metallo.

Qualora ci si trovi di fronte a una combinazione di anelli colorati è importantissimo segnare l’ordine in cui vengono letti gli anelli (se partendo dal basso a sinistra per esempio)

Immagine:
SEGNALIAMO GLI ANELLI COLORATI
82,81 KB

Foto di Maurizio Forti


Ecco alcuni link utili

Link

Link

Anche nel caso di ritrovamento di uccelli morti con anelli scrivete all'indirizzo riportato di seguito:
recoveries@infs-epe.it questo è l'indirizzo ufficiale dell'INFS al quale vanno segnalate le letture di anelli colorati o i ritrovamenti di anelli.

L'Istituto Nazionale per la Fauna Selvatica provvederà a risponderVI inviandovi la scheda relativa all'esemplare da voi osservato.

Testo di G. Rossi





Per i moderatori: forse mettendolo in rilievo l'INFS potrebbe accumulare una barca di dati in tutta Italia.

Per Fabribor: penso che quello che ha scritto il testo ti conosca.

Grazie

CP

Modificato da - Fabribor in Data 27 giugno 2008 15:50:22

CP
Utente Senior


Città: Modena
Prov.: Modena

Regione: Emilia Romagna


1446 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 25 giugno 2008 : 21:14:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Proprio nessuna spernza di raccogliere dati?

Per un'ornitologo e un'inanellatore dovrebbero essere dati sacri per la scienza delle migrazioni

Mah?

CP
Torna all'inizio della Pagina

muskio
Utente Junior

Città: lugano


82 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 agosto 2008 : 13:30:34 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Io vorrei aiutare, ma non ho mai trovato uccelli inanellati.
Torna all'inizio della Pagina

matteo86
Utente Senior

Città: Milano


689 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 settembre 2008 : 09:39:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non so se questo è utile come aiuto, ma ti mostro foto e relativi crop di anelli che ho visto sulle zampe di alcune cicogne bianche

cicogne bianche, Zerbolò (Pv), mese di giugno 2008


Immagine:
SEGNALIAMO GLI ANELLI COLORATI
225,3 KB
Torna all'inizio della Pagina

matteo86
Utente Senior

Città: Milano


689 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 settembre 2008 : 09:39:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
SEGNALIAMO GLI ANELLI COLORATI
206,77 KB
Torna all'inizio della Pagina

matteo86
Utente Senior

Città: Milano


689 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 settembre 2008 : 09:40:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Queste invece sono di Maggio 2008 (Medesima località)

1)
Immagine:
SEGNALIAMO GLI ANELLI COLORATI
214,62 KB
Torna all'inizio della Pagina

matteo86
Utente Senior

Città: Milano


689 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 settembre 2008 : 09:41:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
2)


Immagine:
SEGNALIAMO GLI ANELLI COLORATI
232,23 KB
Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6348 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 settembre 2008 : 09:52:26 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Matteo per aver riproposto un argomento che proprio ieri sera avevo sollecitato al riguardo dei fenicotteri rosa della Diaccia Botrona.
Stasera posterò le mie foto e le mie osservazioni.
Beppe



La Natura è vibrazione e ci pervade: ingrato compito coglierne la Luce e condividerla.

Beppe Miceli
Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6348 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 settembre 2008 : 18:28:18 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia



Come promesso (seppure in ritardo) inserisco quei pochi dati che possiedo in riferimento ai fenicotteri rosa della Diaccia Botrona: purtroppo questi animali sono stati molto disturbati nel corso dell'estate. La colonia, all'inizio delle mie rilevazioni iniziate quest'anno a fine maggio, contava circa 1500 esemplari, vedi qui ed anche qui

ma le innumerevoli visite frequenti ed immotivate hanno contribuito insieme alla siccità durata 73 giorni a farne involare buona parte.
Non è piovuto infatti dal 3 giugno al giorno di ferragosto.
Ciò nonostante, considerando i possibili microspostamenti migratori all'interno della regione o della penisola tutta, posso ritenere che dal 2007 al 2008 l'incremento numerico della colonia sia stato estremamente consistente. Non ho ricordanza infatti di aver contato nel 2007 più di duecento esemplari nel corso dell'estate.
Le mie foto che rappresentano una piccolissima campionatura del materiale posseduto (purtroppo di mediocre qualità in considerazione dell'ottica che utilizzo), evidenziano oltre agli anelli, alcune particolarità.
Una diq ueste particolarità consiste nella presenza di esemplari con il becco e le zampe bianche. Un'altra quella dell'atteggiamento di certi esemplari a far da capobranco estendendo il collo in maniera superiore agli altri (forse anche per via delle dimensioni maggiori) e mantenendolo in questa posizione a lungo, privandosi dell'opportunità di cibarsi. Un'altra ancora quella di un capo stormo posizionato sul vertice della V di volo (se notate è inanellato) e con ogni pobabilità, essendo più vecchio degli altri, decide quando e dove spostarsi.
Se interessasse qualche altra informazione o foto sono lieto di poter offrire collaborazione.
Beppe





12/08/08 gruppo
SEGNALIAMO GLI ANELLI COLORATI



12/08/08 particolare
SEGNALIAMO GLI ANELLI COLORATI

Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6348 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 settembre 2008 : 18:28:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia


12/08/08 esemplare con gambe e becco bianco
SEGNALIAMO GLI ANELLI COLORATI




esemplari in volo con becco bianco 12/08/08
SEGNALIAMO GLI ANELLI COLORATI

Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6348 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 settembre 2008 : 18:29:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

11/08/2008 Diaccia Botrona
SEGNALIAMO GLI ANELLI COLORATI



11/08/08 particolare
SEGNALIAMO GLI ANELLI COLORATI

Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6348 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 settembre 2008 : 18:29:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
11/08/08 branco e capobranco :
SEGNALIAMO GLI ANELLI COLORATI




11/08/08 capobranco particolare
SEGNALIAMO GLI ANELLI COLORATI

Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6348 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 settembre 2008 : 18:30:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

stormo durante un breve sopostamento 11/08/08
SEGNALIAMO GLI ANELLI COLORATI




11/08/08 Particolare capostormo inanellato
SEGNALIAMO GLI ANELLI COLORATI

Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6348 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 settembre 2008 : 18:32:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia


illeggibile
SEGNALIAMO GLI ANELLI COLORATI




illeggibile 12/08/08
SEGNALIAMO GLI ANELLI COLORATI



Scusate la qualità delle immagini ma ho fotografato con un MTO a specchio 500mm f8 (in realtà ho verificato con Cmoster che è un f/13) ed i tempi di scatto erano molto lunghi
Beppe




La Natura è vibrazione e ci pervade: ingrato compito coglierne la Luce e condividerla.

Beppe Miceli
Torna all'inizio della Pagina

CP
Utente Senior


Città: Modena
Prov.: Modena

Regione: Emilia Romagna


1446 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 settembre 2008 : 21:32:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Matteo e Vespa.
Ho inoltrato i dati tramite un mio amico inanellatore.
La lettura si vede benissimo in molte foto.
Quando so dove sono stati inanellati (se segnalate i dati direttamente all'INFS all'indirizzo sopracitato ve lo postano direttamente loro) vi scrivo



Ciao

CP
Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6348 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 settembre 2008 : 11:29:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
CP ti ringrazio per tutte le informazioni che vorrai ritornarmi collegate a quelle poche sigle leggibili. Mi sono affezionato ai fenicotteri rosa del padule che vanno e vengono. Ho trascorso mattinate intere chiuso in quel capanno. Compaiono a centinaia: quest'anno erano tantissimi, credo non meno di 1500. Rimangono per mesi. Si spostano in gruppo compatto frequentando per settimane sempre la stessa superficie. Fanno così più volte, aumentando col trascorrere del tempo la frequenza degli spostamenti, forse a causa della siccità che fa variare la salinità e quindi la presenza dei piccoli crostacei di cui si nutrono. Vanno lentamente diminuendo nel corso dell'estate. Poi un bel giorno il grosso del branco sparisce: restano solo poche decine di superstiti quasi a presidiare il luogo. E' accaduto anche l'anno scorso ma erano molti ma molti di meno.

Sono diverse le domande che mi pongo sul loro comportamento, alcune delle quali insite nelle considerazioni che hanno accompagnato le foto che ho accluso. Chissà che prima o poi qualcuna possa offrire un risposta.
Spero di poter essere utile al tuo amico in qualche modo visto che in archivio ho moltissime foto che riguardano i gruppi, anche se li rtitraggono ad una distanza tale da non consentire la lettura degli anelli.
Beppe




La Natura è vibrazione e ci pervade: ingrato compito coglierne la Luce e condividerla.

Beppe Miceli

Modificato da - vespa90ss in data 04 settembre 2008 11:34:52
Torna all'inizio della Pagina

CP
Utente Senior


Città: Modena
Prov.: Modena

Regione: Emilia Romagna


1446 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 settembre 2008 : 13:45:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao, due esempi di come compilare la scheda per la segnalazione degli anelli colorati (vedi foto post precedenti)
da inviare all'indirizzo dell' INFS (Istituto Nazionale Fauna Selvatica) recoveries@infs-epe.it

_________________________________________________________________________________________________

Buonasera, trasmetto lettura dei seguenti anelli colorati di Cicognia

1)Zerbolò (PV)
data Maggio 2008
anello PVC blu tibia destra codice IFNV (dal Basso verso l'Alto), metallo tibia sinistra

2)Zorbolò (PV)
data Maggio 2008
anello PVC blu tibia destra codice IFNZ (dal Basso verso l'Alto), metallo tibia sinistra

Aggiungi il tuo nome

__________________________________________________________________________________________________



Buonasera, trasmetto lettura dei seguenti anelli colorati di Fenicottero.

1)Località Diaccia botrona (GR)
data 11/8/08
anello PVC giallo tibia destra codice FSCP (dal Basso verso l'Alto), metallo tibia sinistra

2)Località Diaccia botrona (GR)
data 12/8/08
anello PVC giallo tibia destra codice DAJS (dall'Alto verso il Basso), metallo tibia sinistra

Aggiungi il tuo nome

__________________________________________________________________________________________________



Ciao

CP
Torna all'inizio della Pagina

falcodipalude
Utente V.I.P.

Città: Adria - Delta del Po
Prov.: Rovigo

Regione: Veneto


144 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 settembre 2008 : 01:24:04 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Cronistoria di vita.
Ecco come giungono le notizie in scheda delle letture degli anelli.
Un saluto.
Immagine:
SEGNALIAMO GLI ANELLI COLORATI
89,5 KB

Nicola

Link

Modificato da - falcodipalude in data 15 settembre 2008 01:26:25
Torna all'inizio della Pagina

italianbirder
Utente Senior


Prov.: Ferrara

Regione: Emilia Romagna


803 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 settembre 2008 : 12:14:29 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Circa le letture degli anelli sui Fenicotteri, esisterebbe questa succosa discussione con un sacco di dati e notizie:
Fenicotteri nel Delta del Po
Link

Purtroppo però se la cerco non mi salta fuori nei risultati e cliccando direttamente sul link appare (solo) la seguente scritta:

"C'è stato un Problema!
Non sei abilitato ad accedere a questo forum.
Per alcuni forum è necessaria un' ulteriore iscrizione.
Per info contatta l'Admin."


Qualcuno riesce a svelare l'arcano ?
Grazie




MP
Link

«Ogni giorno di più mi convinco che lo sperpero della nostra esistenza risiede nell'amore che non abbiamo donato. L'amore che doniamo è la sola ricchezza che conserveremo per l'eternità »
Gustavo Rol
Torna all'inizio della Pagina

italianbirder
Utente Senior


Prov.: Ferrara

Regione: Emilia Romagna


803 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 ottobre 2008 : 08:33:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
D'accordo, nessuno risponde, ma il problema rimane.
E cioè la sparizione del frequentatissimo thread sui Fenicotteri nel Delta del Po che molti lettori di Natura Mediterraneo ricorderanno.
Qualcuno ne sa qualcosa ? Oppure, qualcuno si vuole aggiungere a questa mia richiesta oppure io ho le traveggole come John Nash nel film A Beautiful Mind ?

MP
Link

«Ogni giorno di più mi convinco che lo sperpero della nostra esistenza risiede nell'amore che non abbiamo donato. L'amore che doniamo è la sola ricchezza che conserveremo per l'eternità »
Gustavo Rol
Torna all'inizio della Pagina

davide bonaviri
Utente Senior

Città: palermo
Prov.: Palermo

Regione: Sicilia


641 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 giugno 2009 : 08:04:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Fenicottero
Fiume Oreto 300 Mt. dalla foce Palermo
9 Giugno 2009
Anello PVC Giallo tibia destra (guardando l'esemplare di fronte) codice Dall'alto verso il basso J LC Presenza anello di metallo tibia sinistra.
Davide Bonaviri.
Immagine:Fenicottero fiume oreto palermo 9-06-2009
SEGNALIAMO GLI ANELLI COLORATI
283,67 KB
Immagine:particolare anelli fenicottero fiume oreto palermo 9-06-2009
SEGNALIAMO GLI ANELLI COLORATI
281,22 KB
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 3 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 2,18 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net