testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Biologia Marina - Mare Mediterraneo
   MOLLUSCHI
 Bivalvia
 Semeloidea geoffroyi
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 21 febbraio 2006 : 14:34:27 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Bivalvia Ordine: Famiglia: Leptonidae Genere: Semeloidea Specie:Semeloidea geoffroyi
Nel mio piccolo archivio fotografico mi sono accorto di avere anche questa specie apparentemente insignificante. Si tratta della Semeloidea geoffroyi (Payraudeau, 1826), fam. Leptonidae.
Bivalve decisamente raro nel Mediterraneo, nell’alto Adriatico abbiamo trovato solo pochissimi esemplari completi ad una profondità tra i 5 e i 10 m., su un fondale fangoso, e due viventi attaccati ad una pietra con il bisso.
L’esemplare illustrato proviene dal Golfo di Trieste e misura 13 mm.



Immagine:
Semeloidea geoffroyi
45,04 KB

Modificato da - Murex76 in Data 05 novembre 2009 23:01:16

argonauta
Utente Super


Città: Guidonia
Prov.: Roma

Regione: Lazio


6664 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 21 febbraio 2006 : 14:42:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bel colpo Peter.
Vedi anche su

Link


Mario

Pensa come se non dovessi morire mai. Vivi come se dovessi morire oggi
Torna all'inizio della Pagina

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 21 febbraio 2006 : 14:54:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Mario,

grazie della segnalazione, conoscevo già il sito. Bisogna stare un po' attenti, perchè in alcuni casi la distribuzione delle specie non è del tutto esatta.
Ho postato questa specie, perchè io per molto tempo non sono stato capace di determinarla, poi solo con l'aiuto di una carissima persona, ho risolto il dilemma.
Torna all'inizio della Pagina

argonauta
Utente Super


Città: Guidonia
Prov.: Roma

Regione: Lazio


6664 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 21 febbraio 2006 : 15:00:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Concordo in pieno per quanto riguarda la distribuzione ho segnalato il sito solo per la fotografia.

Mario

Pensa come se non dovessi morire mai. Vivi come se dovessi morire oggi
Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 21 febbraio 2006 : 15:08:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Grazie per la segnalazione Peter. Personalmente non ne conoscevo l'esistenza. Pensi che sia una specie propria dell'Adriatico?
Spanter
Torna all'inizio della Pagina

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 21 febbraio 2006 : 15:13:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di spanter:


Grazie per la segnalazione Peter. Personalmente non ne conoscevo l'esistenza. Pensi che sia una specie propria dell'Adriatico?
Spanter


Così a memoria non ricordo perfettamente, ma credo di no, secondo me si trova come minimo anche nel Mediterraneo occidentale.
Torna all'inizio della Pagina

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 21 febbraio 2006 : 15:14:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di argonauta:

Concordo in pieno per quanto riguarda la distribuzione ho segnalato il sito solo per la fotografia.

Mario





Torna all'inizio della Pagina

Italo
Utente Senior


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


3803 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 febbraio 2006 : 15:20:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
A me risulta che si trovi anche in Sardegna, mi sembra di ricordare dalle parti di Bosa, sempre comunque molto rara.

Non limitare i tuoi sogni, ma non limitarti a sognare
Torna all'inizio della Pagina

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 21 febbraio 2006 : 15:26:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Su un Notiziario SIM del 2005, c'è un articolo, scritto anche dal "nostro" Fabiolino intitolato I molluschi marini di Punta Pioppetto (Campania), dove tra l'elenco di specie compare anche la Semeloidea geoffroyi.

Modificato da - PS in data 21 febbraio 2006 15:32:00
Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 21 febbraio 2006 : 15:29:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Italo penso che sia possibile,perchè a Bosa sbocca il fiume Temo e può darsi che sia una specie che ha bisogno anche di apporti fluviali.
Spanter
Torna all'inizio della Pagina

myzar
Utente Senior


Città: Livorno
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


3886 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 21 febbraio 2006 : 16:06:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Spanter, capire l'ambiente di questa specie non è facile perchè è in genere assai rara, forse proprio perchè non si è capito dove vive. Qui dalle nostre parti si trova, anche se rara; ad esempio nel golfo di Baratti (morta in detrito), oppure su fondi in prossimità dell'isola Palmaiola, canale di Piombino, sui 20 metri, vivente.
myzar
Torna all'inizio della Pagina

Ermanno
Moderatore


Città: Longare
Prov.: Vicenza

Regione: Veneto


6436 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 22 febbraio 2006 : 17:36:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
per la distribuzione
... Van Aartsen (La Conchiglia, 1996) scrive: Nell'Atlantico conosco la specie proveniente da tutta la costa spagnola settemtrionale fino ad Hendaye (Francia), nonchè il Marocco. Nel Mediterraneo ne conosco alcuni esemplari provenienti da poche località sparse nella parte occidentale (Tunisia, Corsica e Sicilia).

Io ne possiedo qualche valva dalla Tunisia e se non ricordo male da Getares (Spagna)

Ermanno
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,27 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net