testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Conosci la funzione scorciatoia? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Geologia e Paleontologia - Natura Mediterraneo
 GEOLOGIA DEL MEDITERRANEO
 Identificazione reperti geologici
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
<< Pagina Precedente | Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 3

Luigi Porfido
Utente Junior

Città: Santeramo
Prov.: Bari

Regione: Puglia


55 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 giugno 2023 : 16:17:18 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Identificazione reperti geologici
166,73 KB
Torna all'inizio della Pagina

Luigi Porfido
Utente Junior

Città: Santeramo
Prov.: Bari

Regione: Puglia


55 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 giugno 2023 : 16:19:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Identificazione reperti geologici
150,92 KB
Torna all'inizio della Pagina

mauriziocaprarigeologo
Moderatore



3458 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 giugno 2023 : 08:47:26 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Luigi Porfido:


Immagine:
Identificazione reperti geologici
117,44 KB


su questa mi sbagliavo: immaginavo che avrebbe presentato, sulla superficie opposta (questa è, credo, quella di appoggio sull'ipotetico substrato roccioso) una serie di piccoli sferoidi, botroidali appunto;
e invece la forma complessiva risulta dalla coalescenza di strutture pseudocilindriche, in cui i vuoti si originano per il loro accrescimento contiguo;

la stessa struttura che si ripresenta in una delle ultime immagini, in cui si vedono delle strutture pseudocolonnari, alcune delle quali cave (anche in questo caso potresti fare una foto dall'alto?).

Immagine:
Identificazione reperti geologici
166,75 KB


siamo sempre nel campo comunque delle concrezioni, che possono assumere le forme più strane e singolari Link
Link
Hai provato a saggiarne il colore dello striscio su della porcellana grezza?



maurizio
____________________

“Un géologue est essentiellement un lithoclaste, ou rompeur de pierre…” - D. Dolomieu

“Non crederai a tutte queste sciocchezze, vero Teddy?” - M. Ewing (geofisico e oceanografo) a E. Bullard (geofisico), a proposito della tettonica delle placche (NY, 1966)
Torna all'inizio della Pagina

Luigi Porfido
Utente Junior

Città: Santeramo
Prov.: Bari

Regione: Puglia


55 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 giugno 2023 : 14:52:18 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Invio foto richiesta con posizione obliqua di formazione e particolare ingrandito che ho nominato "prime foto della superficie di mercurio " ☺
Immagine:
Identificazione reperti geologici
104,83 KB
Immagine:
Identificazione reperti geologici
104,83 KB
Torna all'inizio della Pagina

Luigi Porfido
Utente Junior

Città: Santeramo
Prov.: Bari

Regione: Puglia


55 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 giugno 2023 : 14:53:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Identificazione reperti geologici
112,69 KB
Torna all'inizio della Pagina

Luigi Porfido
Utente Junior

Città: Santeramo
Prov.: Bari

Regione: Puglia


55 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 giugno 2023 : 14:54:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Identificazione reperti geologici
112,69 KB
Torna all'inizio della Pagina

Luigi Porfido
Utente Junior

Città: Santeramo
Prov.: Bari

Regione: Puglia


55 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 giugno 2023 : 14:57:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Identificazione reperti geologici
172,69 KB
Torna all'inizio della Pagina

Luigi Porfido
Utente Junior

Città: Santeramo
Prov.: Bari

Regione: Puglia


55 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 giugno 2023 : 15:17:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Nelle foto che seguono ho spezzato in morsa con colpo di martello una formazione cilindrica precedentemente smerigliata , la frattura è netta e non ha prodotto frantumi, allo "striscio" su cartavetro 400 risulta essere durissima da scalfire.
Immagine:
Identificazione reperti geologici
49,03 KB
Torna all'inizio della Pagina

Luigi Porfido
Utente Junior

Città: Santeramo
Prov.: Bari

Regione: Puglia


55 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 giugno 2023 : 15:19:00 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Identificazione reperti geologici
59,1 KB
Torna all'inizio della Pagina

Luigi Porfido
Utente Junior

Città: Santeramo
Prov.: Bari

Regione: Puglia


55 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 giugno 2023 : 15:20:52 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Identificazione reperti geologici
62,16 KB
Torna all'inizio della Pagina

Luigi Porfido
Utente Junior

Città: Santeramo
Prov.: Bari

Regione: Puglia


55 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 giugno 2023 : 15:36:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Segue foto di formazioni che presentano bitorzoli (botroidi ?)
Immagine:
Identificazione reperti geologici
138,52 KB
Torna all'inizio della Pagina

mauriziocaprarigeologo
Moderatore



3458 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 giugno 2023 : 16:42:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
non so se il colore dello striscio prodotto su carta abrasiva sia effettivamente quello del minerale o quello del fondo della carta;
dai un'occhiata qui Link
buona serata

maurizio
____________________

“Un géologue est essentiellement un lithoclaste, ou rompeur de pierre…” - D. Dolomieu

“Non crederai a tutte queste sciocchezze, vero Teddy?” - M. Ewing (geofisico e oceanografo) a E. Bullard (geofisico), a proposito della tettonica delle placche (NY, 1966)
Torna all'inizio della Pagina

EC
Utente Junior

Città: milano


93 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 giugno 2023 : 16:39:18 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Luigi Porfido:

Seguono foto del punto di unione tra la matrice ferrosa e la roccia calcarea comune.




Le scorie di ferro probabilmente derivano dalla lavorazione del ferro prelevato da una bauxite molto ricca di ferro come quella pugliese.

Ciao Enrico

Torna all'inizio della Pagina

Luigi Porfido
Utente Junior

Città: Santeramo
Prov.: Bari

Regione: Puglia


55 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 giugno 2023 : 19:48:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie dell'attenzione Enrico,comunque avevo già escluso l'origine antropica si tratta di concrezioni ferrose che in ambiente carsico generano formazioni stalattogmitiche singolari ove il ferro si sostituisce al calcio nella genesi dei carbonati .
Torna all'inizio della Pagina

mauriziocaprarigeologo
Moderatore



3458 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 giugno 2023 : 21:23:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Luigi Porfido:

comunque avevo già escluso l'origine antropica si tratta di concrezioni ferrose che in ambiente carsico generano formazioni stalattogmitiche singolari ove il ferro si sostituisce al calcio nella genesi dei carbonati .


Luigi, dove hai ricavato questa informazione? esiste da qualche altra parte un esempio di quello che ipotizzi? io, come ho già detto, non ne ho mai viste o sentito parlare, ma può darsi che esistano, e però andrebbe documentato. Certo possono esistere concrezioni di grotta rossastre per ossidi dispersi, ma queste sono francamente metalliche a me sembra. Inoltre, potresti fare un dettaglio ed ingrandimento della parte che ti ho indicato? Possibile che si intravedano piccoli cristalli nerastri o è l'effetto dello sgranamento dell'immagine da PC?



Immagine:
Identificazione reperti geologici
60,39 KB

maurizio
____________________

“Un géologue est essentiellement un lithoclaste, ou rompeur de pierre…” - D. Dolomieu

“Non crederai a tutte queste sciocchezze, vero Teddy?” - M. Ewing (geofisico e oceanografo) a E. Bullard (geofisico), a proposito della tettonica delle placche (NY, 1966)
Torna all'inizio della Pagina

EC
Utente Junior

Città: milano


93 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 giugno 2023 : 10:17:34 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Personalmente non ho mai visto stalattiti simili in tutto il mondo ma non conosco bene i depositi a bauxite. Mi sembra strano perché come precipitazione mi aspetterei una siderite, un'ankerite o qualcosa di simile ma non tutto questo "metallo" che ha la consistenza delle scorie di ferro.

Ciao Enrico

Torna all'inizio della Pagina

Luigi Porfido
Utente Junior

Città: Santeramo
Prov.: Bari

Regione: Puglia


55 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 10 giugno 2023 : 01:57:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie della attenzione ,invio foto richieste dove si notano i granuli neri di cui parlavi che inglobano veri e propri granuli metallici che riflettono la luce del sole .
Immagine:
Identificazione reperti geologici
134,24 KB
Torna all'inizio della Pagina

Luigi Porfido
Utente Junior

Città: Santeramo
Prov.: Bari

Regione: Puglia


55 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 10 giugno 2023 : 01:59:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie della attenzione ,invio foto richieste dove si notano i granuli neri di cui parlavi che inglobano veri e propri granuli metallici che riflettono la luce del sole .
Immagine:
Identificazione reperti geologici
134,24 KB
Immagine:
Identificazione reperti geologici
68,26 KB
Torna all'inizio della Pagina

Luigi Porfido
Utente Junior

Città: Santeramo
Prov.: Bari

Regione: Puglia


55 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 10 giugno 2023 : 02:00:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Identificazione reperti geologici
79,1 KB
Torna all'inizio della Pagina

Luigi Porfido
Utente Junior

Città: Santeramo
Prov.: Bari

Regione: Puglia


55 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 10 giugno 2023 : 02:01:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Identificazione reperti geologici
79,1 KB
Immagine:
Identificazione reperti geologici
35,08 KB
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 3 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

<< Pagina Precedente

|
Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 1,47 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net