testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Hemiptera Heteroptera
 Corythuca ciliata, Arocatus roeselii, Deraeocoris serenus
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


34172 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 febbraio 2009 : 08:10:06 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Ieri pomeriggio, sollevando un pezzo di corteccia di un platano, ho trovato un gruppo di eterotteri.
Oltre all’inconfondibile Corythucha ciliata, c’era un gruppetto di “cimici” in vari stadi di sviluppo.
Supponendo si trattasse di Ligaeidae, ho fatto qualche ricerca, e penso possa trattarsi di esemplari di
Arocatus roeselii.
Cosa ne dite?

Grazie

Vladim

Immagine:
Corythuca ciliata, Arocatus roeselii, Deraeocoris serenus
179,89 KB
Immagine:
Corythuca ciliata, Arocatus roeselii, Deraeocoris serenus
195,05 KB

Modificato da - vladim in Data 08 settembre 2015 15:57:54

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


34172 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 febbraio 2009 : 08:12:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Hexapoda Ordine: Hemiptera Heteroptera Famiglia: Lygaeidae Genere: Arocatus Specie:Arocatus roeselii
Immagine:
Corythuca ciliata, Arocatus roeselii, Deraeocoris serenus
200,4 KB
Immagine:
Corythuca ciliata, Arocatus roeselii, Deraeocoris serenus
219,48 KB

“…il signore Iddio ….condusse tutti gli animali da Adamo, per vedere con quali nomi li avrebbe chiamati, poiché il nome che egli avrebbe imposto ad ogni animale vivente, quello doveva essere il suo vero nome. Adamo dunque diede il nome ad ogni animale…”
(Genesi, 2,19-20)


Modificato da - Paris in data 27 febbraio 2009 00:22:22
Torna all'inizio della Pagina

gigi58
Moderatore Trasversale


Città: Trapani
Prov.: Trapani

Regione: Sicilia


17657 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 febbraio 2009 : 09:10:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
si secondo me è esatto, ma aspetta pareri più autorevoli
ciao

Gigi
Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6434 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 febbraio 2009 : 09:13:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia


Quello bianco in alto è un esemplare di Corythucha ciliata, un tingide infestante dei platani.
A volte è talmente in sovrannumero che la piante perdono le foglie al 50% già in agosto.

ciao Beppe
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


34172 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 febbraio 2009 : 09:38:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di vespa90ss:



Quello bianco in alto è un esemplare di Corythucha ciliata, un tingide infestante dei platani.
.....
ciao Beppe


Infatti l'avevo indicato come tale, ricordandomi appunto della discussione in cui mi era stato identificato (Link).
Ciao

Vladi
Torna all'inizio della Pagina

StagBeetle
Moderatore


Città: Ancona
Prov.: Ancona

Regione: Marche


6321 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 febbraio 2009 : 12:04:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
I tre più scuri e tozzi non sono dei giovanili di Arocatus, ma dei Miridae adulti.

Ciao

Giacomo
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


34172 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 febbraio 2009 : 12:48:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di StagBeetle:

I tre più scuri e tozzi non sono dei giovanili di Arocatus, ma dei Miridae adulti.

Ciao

Giacomo


Acc...!
Se l'avessi immaginato, avrei ripreso immagini più ravvicinate,
per poterli identificare!
Stavano così vicini e raggruppati, che ero proprio convinto fossero
della stessa specie.
Cercherò di tornare sul posto...
Grazie

Vladim
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


34172 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 febbraio 2009 : 14:42:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ecco qindi, in un'unica immagine, gli esemplari di tre diverse famiglie che si trovavano in un'area di pochi cm. sotto la corteccia di quel platano:

Immagine:
Corythuca ciliata, Arocatus roeselii, Deraeocoris serenus
55,11 KB

Torna all'inizio della Pagina

Paris
Moderatore


Città: Sondrio
Prov.: Sondrio

Regione: Lombardia


5737 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 22 febbraio 2009 : 02:14:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Corythucha ciliata e Arocatus roeseli sono esatti.
La terza specie è un Deraeocoris del sottogenere Camptobrochis.





-----------
"La vita è l'arte dell'incontro" (Vinicius De Moraes)
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


34172 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 febbraio 2009 : 10:17:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Paris:

Corythucha ciliata e Arocatus roeseli sono esatti.
La terza specie è un Deraeocoris del sottogenere Camptobrochis.



Perfetto.
Spero di tornare sul posto per ottenere immagini meno
confuse del Deraecoris (Camptobrochis), così da poterne determinare
magari anche la specie.
Grazie
Torna all'inizio della Pagina

Paris
Moderatore


Città: Sondrio
Prov.: Sondrio

Regione: Lombardia


5737 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 27 febbraio 2009 : 00:48:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Per quanto riguarda i Deraeocoris (subgen Camptobrochis) queste sono le informazioni che posso darvi in attesa di una foto più ravvicinata. Dovrebbe essere:
Deraeocoris (Camptobrochis) serenus Douglas & Scott, 1868

NOTA: a proposito di Deraeocoris serenus (Dgl. & Sc.) e l'affine D. punctulatus (Fallén) – Ancor oggi viene mantenuta la separazione tra queste due specie che, tuttavia, dopo i lavori di Wagner (1970-75) sono generalmente considerate una (e cioè D.serenus) la forma più chiara dell’altra. In Europa meridionale è più frequente la prima, in quella settentrionale la seconda. In Italia settentrionale, tra le Alpi e il Po, sono frequenti entrambe le forme, che talora convivono formando un gradiente con macchie scure del capo, via via più estese. La questione, comunque, dal punto di vista tassonomico non è affatto risolta. Specie mediterranea la prima, euro-sibirica la seconda, presenti in tutte le regioni italiane, anche se meritano conferma le segnalazioni di D.serenus in Italia meridionale. Entrambi sono predatori di piccoli insetti su svariate piante erbacee e arboree.






-----------
"La vita è l'arte dell'incontro" (Vinicius De Moraes)
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


34172 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 febbraio 2009 : 09:01:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Paris:

Per quanto riguarda i Deraeocoris (subgen Camptobrochis) queste sono le informazioni che posso darvi in attesa di una foto più ravvicinata. ...
-----------
"La vita è l'arte dell'incontro" (Vinicius De Moraes)


Purtroppo, per ora niente foto più ravvicinate.
Come mi ero ripromesso, sono tornato là, ho scortecciato in lungo e in largo quel platano e quelli accanto, disturbando frotte di Arocatus roeselii, ma del Deraeocoris neppure l'ombra!
Proverò comunque ancora...
Ciao
Vladim

Modificato da - vladim in data 27 febbraio 2009 09:02:33
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,27 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net