testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Geologia e Paleontologia - Natura Mediterraneo
 GEOLOGIA DEL MEDITERRANEO
 di che pietra si tratta
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Discussione Successiva  

Giu0074
Utente nuovo

Città: Locate Varesino


2 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 maggio 2022 : 18:09:18 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Buongiorno,
Volevo avere un aiuto a identificare la pietra, grazie:
Immagine:
di che pietra si tratta
95,48 KB
Immagine:
di che pietra si tratta
141,14 KB
Immagine:
di che pietra si tratta
125,65 KB
Immagine:
di che pietra si tratta
89,34 KB
Immagine:
di che pietra si tratta
151,61 KB
Immagine:
di che pietra si tratta
127,89 KB

Giuseppe Savoia

Modificato da - Giu0074 in Data 09 maggio 2022 18:16:01

mauriziocaprarigeologo
Moderatore

Città: marina di montemarciano
Prov.: Ancona

Regione: Marche


3351 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 maggio 2022 : 16:23:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
alcune domande
1) l'hai raccolta come frammento isolato (magari perché si differenziava dalle rocce circostanti) o in prossimità di un affioramento di roccia di quel tipo? in quest'ultimo caso si potrebbe vedere che cosa ci dice la cartografia del luogo, ma occorre che ci specifici il luogo esatto del ritrovamento
2) quali sono le dimensioni del campione?
di primo acchito sembrerebbe una roccia vulcanica tefritica

maurizio
____________________

“Un géologue est essentiellement un lithoclaste, ou rompeur de pierre…” - D. Dolomieu

“Non crederai a tutte queste sciocchezze, vero Teddy?” - M. Ewing (geofisico e oceanografo) a E. Bullard (geofisico), a proposito della tettonica delle placche (NY, 1966)
Torna all'inizio della Pagina

Ale67
Utente Senior

Città: Vignanello
Prov.: Viterbo

Regione: Lazio


3387 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 maggio 2022 : 20:02:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ipotizzando una resa non ottimale dei colori, mi sembra di vedere delle pseudo cristallizzazioni simili a dei campioni in mio possesso. Nel mio caso si tratta di Pirite o Marcasite.
Naturalmente la mia è solo un'impressione, per ipotesi più attendibili vale quanto detto da Maurizio.




Torna all'inizio della Pagina

Giu0074
Utente nuovo

Città: Locate Varesino


2 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 maggio 2022 : 08:37:26 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Salve,
La pietra era di mio bis nonno che ha fatto le due grandi guerre (combattuto sugli appennini)...quindi non ho idea della provenienza solo presunzioni.


Immagine:
di che pietra si tratta
67,35 KB

Giuseppe Savoia
Torna all'inizio della Pagina

mauriziocaprarigeologo
Moderatore

Città: marina di montemarciano
Prov.: Ancona

Regione: Marche


3351 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 maggio 2022 : 15:17:18 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
devo concordare con Ale67; sembrerebbe trattarsi di un aggregato cristallino;
è incredibile quanto le immagini possano trarre in inganno; probabilmente marcasite;
la trovi più "pesante" di una comune roccia?

maurizio
____________________

“Un géologue est essentiellement un lithoclaste, ou rompeur de pierre…” - D. Dolomieu

“Non crederai a tutte queste sciocchezze, vero Teddy?” - M. Ewing (geofisico e oceanografo) a E. Bullard (geofisico), a proposito della tettonica delle placche (NY, 1966)
Torna all'inizio della Pagina

geopaleo
Utente V.I.P.


Città: Parma
Prov.: Parma


282 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 maggio 2022 : 22:51:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao,
a me ricorda quelle mineralizzazioni a pirite ed ematite (se non sbaglio la parte più scura e fittamente "fogliettata") dell'Elba

Torna all'inizio della Pagina

mauriziocaprarigeologo
Moderatore

Città: marina di montemarciano
Prov.: Ancona

Regione: Marche


3351 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 maggio 2022 : 07:51:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ti riferisci ad esempio a queste vero Gianluca?

anch'io le avevo notate ma dal mio schermo io vedo il campione di colore grigio chiaro macchiato di bianco, soprattutto nelle prime immagini; invece probabilmente quello che sembra bianco è in realtà un giallino sovraesposto o i riflessi dei cristallini (pirite) e il resto ematite; basterebbe vedere uno striscio sulle due porzioni (rosso/grigio) per averne conferma. ciao buona giornata

Immagine:
di che pietra si tratta
152,97 KB

maurizio
____________________

“Un géologue est essentiellement un lithoclaste, ou rompeur de pierre…” - D. Dolomieu

“Non crederai a tutte queste sciocchezze, vero Teddy?” - M. Ewing (geofisico e oceanografo) a E. Bullard (geofisico), a proposito della tettonica delle placche (NY, 1966)
Torna all'inizio della Pagina

geopaleo
Utente V.I.P.


Città: Parma
Prov.: Parma


282 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 giugno 2022 : 16:41:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Esatto Maurizio,
scusa se ti rispondo solo ora, ma come avrai notato la mia frequentazione sul forum è irregolare....
Quando ho visto la foto ho pensato che i suoi colori fossero falsati da sovraesposizione; se così è, la mia ipotesi concorda con la tua descrizione.
Ciao e Buona Giornata
Gianluca
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,3 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net