testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Piante - Natura Mediterraneo
  PIANTE
   ANGIOSPERMAE
 DICOTYLEDONES
 Tripleurospermum inodorum
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

domg
Utente Senior

Città: villasanta
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


3053 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 22 agosto 2019 : 19:15:09 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Leucanthemum coronifolium ssp. tenuifolium?

il 19 agosto a San Primo di Bellagio(Como);cercando nella GT mi sembra Leucanthemum coronifolium ssp. tenuifolium...
Domenico
Immagine:
Tripleurospermum inodorum
175,1 KB
Immagine:
Tripleurospermum inodorum
92,86 KB
Immagine:
Tripleurospermum inodorum
99,14 KB
Immagine:
Tripleurospermum inodorum
75,6 KB
Immagine:
Tripleurospermum inodorum
71,11 KB
Immagine:
Tripleurospermum inodorum
88,95 KB

Modificato da - Centaurea in Data 26 agosto 2019 14:18:53

ricki51
Utente Senior

Città: Fidenza
Prov.: Parma

Regione: Emilia Romagna


2169 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 agosto 2019 : 19:50:29 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Penso ti riferisca a L. coronopifolium subsp. tenuifolium. Direi di no, poiché questa specie presenta foglie ben diverse. Io sarei invece orientato verso Tripleurospermum inodorum. Comunque sentiamo anche il parere di altri. Riccardo


Modificato da - ricki51 in data 22 agosto 2019 19:51:20
Torna all'inizio della Pagina

domg
Utente Senior

Città: villasanta
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


3053 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 22 agosto 2019 : 20:02:00 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
sì,ho sbagliato a trascrivere il nome;la tua indicazione Link è l'unica presente nella GT,ma la disposizione (forse anche la forma)delle foglie non corrisponde,come puoi notare...
Domenico


Modificato da - domg in data 22 agosto 2019 20:03:49
Torna all'inizio della Pagina

Centaurea
Moderatore


Città: Carrara
Prov.: Massa Carrara

Regione: Toscana


8570 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 22 agosto 2019 : 20:04:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di ricki51:

Penso ti riferisca a L. coronopifolium subsp. tenuifolium. Direi di no, poiché questa specie presenta foglie ben diverse. Io sarei invece orientato verso Tripleurospermum inodorum. Comunque sentiamo anche il parere di altri. Riccardo

Concordo

Centaurea
Torna all'inizio della Pagina

Centaurea
Moderatore


Città: Carrara
Prov.: Massa Carrara

Regione: Toscana


8570 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 22 agosto 2019 : 20:25:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Però se profumava potrebbe anche essere Matricaria chamomilla

Centaurea
Torna all'inizio della Pagina

ricki51
Utente Senior

Città: Fidenza
Prov.: Parma

Regione: Emilia Romagna


2169 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 agosto 2019 : 21:14:08 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Domenico, perché dici che le foglie non corrispondono, nel tuo post e in quello di Vladim io vedo una struttura foliare identica, che è appunto tipica di Tripleurospermum inodorum e di Matricaria chamomilla. Infatti la terza incomoda, che potrebbe portare confusione, Anthemis cotula, già ha foglie un poco differenti. Poi possono essere più o meno rigogliose e più o meno aderenti al fusto, è normale variabilità, ma la struttura a me pare proprio quella. Sinceramente non ho ipotizzato M. chamomilla, perché personalmente di solito avverto il suo gradevole profumo ancora prima di avvicinarmi, quindi difficile confonderla. Comunque mi sono riandato a vedere le foto che ho in archivio ed ho notato che T. inodorum allarga progressivamente il peduncolo florale prima dell'involucro assai più di M. chamomilla, proprio come si vede nella tua pianta. Inoltre ho visto che di norma M. chamomilla ha le squame dell'involucro che da sotto lasciano intravedere, in bordo, una parte del giallo dei fiori tubulari sovrastanti, mentre nei tuoi fiori le squame debordano come di solito avviene in T. inodorum. Quindi sarei portato a rafforzare l'idea che si tratti di T. inodorum, conscio però che in queste situazioni lo sbaglio è da mettere in conto. Riccardo


Modificato da - ricki51 in data 22 agosto 2019 21:15:59
Torna all'inizio della Pagina

domg
Utente Senior

Città: villasanta
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


3053 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 23 agosto 2019 : 13:15:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
io non ho assolutamente la competenza per contrastare i vostri pareri...la variabilità riguardante le foglie fa decadere la mia perplessità...non profumava di camomilla (la prima cosa che istintivamente ho fatto è stata quella di odorare...)a voi quindi dare il responso definitivo...

Domenico

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,48 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net