testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Hemiptera Heteroptera
 Arocatus: compito in classe
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

paolofon
Utente Super

Città: Reggio nell'Emilia
Prov.: Reggio Emilia

Regione: Emilia Romagna


7436 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 28 gennaio 2007 : 16:42:21 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Dopo che Paris ci ha fornito la chiave dicotomica del genere Arocatus,
Link
ho provato a identificare da solo le mie foto: vediamo che voto mi merito (io sono ancora rimasto ai voti dallo 0 al 10....)

1) Campo di Marte RE (parco pubblico alla periferia della città), sotto la corteccia dei platani 20/01/07: Adalia bipunctata + Arocatus roeselii + Corytucha ciliata

Immagine:
Arocatus: compito in classe
269,27 KB




Paofon

Modificato da - paolofon in Data 28 gennaio 2007 16:43:46

paolofon
Utente Super

Città: Reggio nell'Emilia
Prov.: Reggio Emilia

Regione: Emilia Romagna


7436 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 28 gennaio 2007 : 16:49:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Hexapoda Ordine: Hemiptera Heteroptera Famiglia: Lygaeidae Genere: Arocatus Specie:Arocatus melanocephalus
2) Mauriziano RE (periferia di Reggio Emiai), sotto la corteccia dei platani, 13/01/07: Arocatus melanocephalus (2 exx) + Arocatus roeselii + Corytucha ciliata



Immagine:
Arocatus: compito in classe
245,41 KB

Paofon

Modificato da - Paris in data 30 aprile 2009 02:30:35
Torna all'inizio della Pagina

paolofon
Utente Super

Città: Reggio nell'Emilia
Prov.: Reggio Emilia

Regione: Emilia Romagna


7436 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 28 gennaio 2007 : 16:55:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Hexapoda Ordine: Hemiptera Heteroptera Famiglia: Lygaeidae Genere: Arocatus Specie:Arocatus longiceps
3) Cervia (RN) sulla costa romagnola, sotto corteccia di platano, 14/01/07:
Arocatus roeselii + Corytucha ciliata



Immagine:
Arocatus: compito in classe
283,9 KB



Immagine:
Arocatus: compito in classe
284,39 KB

Paofon

Modificato da - Paris in data 30 aprile 2009 02:28:17
Torna all'inizio della Pagina

Paris
Moderatore


Città: Sondrio
Prov.: Sondrio

Regione: Lombardia


5737 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 29 gennaio 2007 : 02:11:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Le tue immagini dimostrano che non è facile classificare questi (ed altri insetti) su materiale fotografato, anche se le foto sono di media-alta qualità.
Perciò le tue determinazioni e, di conseguenza, le mie, possono essere viziate da problemi di angolatura.
Mi spiego.
Sui due esemplari di A.melanocephalus non ci sono dubbi. Hanno il corio nero sino all'apice. Anche sull'A.roeseli che è con loro.
Gli altri creano un problema. A. longiceps e A. roeselii, con l'esocorio e l'apice rosso-mattone, si distinguono per la forma del capo:
il primo ha la linea mediana più lunga della larghezza tra gli occhi e circa uguale alla larghezza totale, (sinthlipsis) vale a dire occhi compresi
il secondo, invece ha il capo più corto in quanto la linea mediana è lunga come la larghezza della parte tra gli occhi.
Con questo criterio di discriminazione, le ultime foto di Cervia mi sembrano riferibili più ad A.longiceps. Nella colonia gregaria gli exx che sembrano avere il capo più corto, forse ce l'hanno solo reclinato in una posizione che li rende poco classificabili anche se sembrerebbero degli A.roeselii.
Quindi, mentre promuovo te a pieni voti, 10, desidero darmi un 5/6 per essere probabilmente cascato nella trappola di classificare certi esemplari isolati del forum che magari avevano le parti anatomiche citate, un po' reclinate verso il basso o di lato. Riguardando gli exx. nella mia collezione, il concetto discriminatorio mi è chiaro, ma, osservando queste colonie, mille dubbiu mi assalgono. E qui si dimostra l'importanza delle collezioni di... orrendi "cadaverini", indispensabili per capirci qualcosa tra queeste e mille altre specie di insetti.






-----------
"La vita è l'arte dell'incontro" (Vinicius De Moraes)
Torna all'inizio della Pagina

paolofon
Utente Super

Città: Reggio nell'Emilia
Prov.: Reggio Emilia

Regione: Emilia Romagna


7436 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 02 febbraio 2007 : 21:22:08 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Chiedo scusa se riprendo questa discussione "vecchiotta", ma sto cercando di capire e sono un po' zuccone : Paride ci insegna:

Gli altri creano un problema. A. longiceps e A. roeselii, con l'esocorio e l'apice rosso-mattone, si distinguono per la forma del capo:
il primo ha la linea mediana più lunga della larghezza tra gli occhi e circa uguale alla larghezza totale, (sinthlipsis) vale a dire occhi compresi
il secondo, invece ha il capo più corto in quanto la linea mediana è lunga come la larghezza della parte tra gli occhi.


Il mio problema: come misurare la linea mediana?
Secondo la linea viola o secondo la linea verde ?


Grazie.




Immagine:
Arocatus: compito in classe
51,12 KB

Paofon
Torna all'inizio della Pagina

Paris
Moderatore


Città: Sondrio
Prov.: Sondrio

Regione: Lombardia


5737 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 02 febbraio 2007 : 21:54:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Il tuo sistema di misurazione va bene, di solito lo si fa col miscroscopio avendo un oculare micrometrico (con le tacchette) e sugli esemplari dio collezione, ma si può fare come hai fatto tu tracciando una linea sulla foto.
La lunghezza del capo va dalla base all'apice del tylus (la punta), quindi secondo la linea VIOLA.
Ovviamente se un insetto ha il capo un po' piegato o abbassato, nella foto non si capisce ed è qui il limite del metodo fotografico, ma sul numero di questi esemplari gregari, ad esempio, si guarda quelli col capo più disteso, come quello indicato dalla tua linea VIOLA.




-----------
"La vita è l'arte dell'incontro" (Vinicius De Moraes)
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,2 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net