testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Lo sapevi che puoi aggiungere le informazioni di Google Map nel Forum? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Micologico Natura Mediterraneo
   FUNGHI DA DETERMINARE
 Approcci essenziali per avvicinarsi alla micologia
 A tutti gli utenti di micologia...
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

FOX
Moderatore


Città: Firenze

Regione: Toscana


21531 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 novembre 2007 : 10:22:35 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

A tutti gli utenti di micologia


Si prega di inserire tutte le discussioni e foto riguardante i seguenti Generi nella sezione di competenza, compreso le specie da determinare:


- Amanite
- Aphyllophorales = lignicoli
- Boletaceae
- Galerine
- Lyophyllum


Oltre a questi particolari, si raccomanda di inserire sempre foto di carpofori in ottimo stato, con tutti particolari: lamelle, gambo e habitat, e descrizione organolettica, non alterati, sia dal colore che dalla qualità, per arrivare ad una facile e corretta determinazione.

simo



Alto è il prezzo quando si sfida per vanità il mistero della Natura - I. Sheehan

Modificato da - Orlando55 in Data 13 luglio 2008 01:25:14

Fitz
Utente Senior


Città: Carbonia
Prov.: Carbonia Iglesias

Regione: Sardegna


1489 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 novembre 2007 : 10:47:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Cercherò di farlo...sempre che riesca a capire per tempo il genere!

A si biri da Fitz

Gli alberi sono le colonne del mondo, quando tutti gli alberi saranno tagliati il cielo cadrà sopra di noi (proverbio indio)
Torna all'inizio della Pagina

lynkos
Con altri occhi


Città: Sant'Eufemia a Maiella
Prov.: Pescara

Regione: Abruzzo


17647 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 novembre 2007 : 10:49:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Fitz:

Cercherò di farlo...sempre che riesca a capire per tempo il genere!

Quoto !

Sarah


"... mi rendo conto anche che non possiamo vincere questa battaglia per salvare specie e ambienti senza creare un legame emozionale tra noi e la natura, poiché non lotteremo per salvare ciò che non amiamo, ma che apprezziamo solo in qualche senso astratto" (S. J. Gould)
Torna all'inizio della Pagina

FOX
Moderatore


Città: Firenze

Regione: Toscana


21531 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 novembre 2007 : 11:03:04 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Chiediamo questo perchè abbiamo problemi con la scissione delle discussioni..

Presto inserirò alcuni dettagli per arrivare almeno al Genere...
il fotografre correttemente con tutti dettagli e con il giusto colore, è già un grosso vantaggio...

Non riconoscere un lignicolo da un fungo a lamelle è un pò tosta...

simo



Alto è il prezzo quando si sfida per vanità il mistero della Natura - I. Sheehan
Torna all'inizio della Pagina

lynkos
Con altri occhi


Città: Sant'Eufemia a Maiella
Prov.: Pescara

Regione: Abruzzo


17647 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 novembre 2007 : 11:31:29 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Beh, in caso mio Simonetta, come sai bene, la determinazione è secondaria alla voglia di condividere con voi il mio entusiasmo e le emozioni della scoperta di questi tesori dei boschi (e non solo), quindi spero che sarò perdonata se continuo a postare in "Escursione micologiche"... e poi se non si riesce ad arrivare nemmeno al genere da come l'ho fotografato, di certo non cascherà il mio mondo e vi ringrazierò come sempre per la vostra infinita disponibilità e pazienza.
il fotografare correttamente [...] con il giusto colore

Visto che l'ostacolo dei colori salta fuori ogni anno ed è praticamente impossibile di superare, data l'immensa diversità fra i mezzi e tecniche usati dai vari utenti per immortalare gli esemplari, potrei suggerire un piccolo trucco che aiuterebbe voi esperti comunque a valutare le foto con una certa precisione? Quando il colore è particolarmente importante, scatta almeno una foto del fungo con qualcosa di "bianco accertato" nell'inquadratura... anche un pezzo di carta normale va benissimo. In quel modo, quando voi valutate la foto postata, si può capire subito se ci sono dominanti presenti, permettendovi di arrivare comunque alle vere caratteristiche cromatiche del soggetto, anche se virate.

Sarah


"... mi rendo conto anche che non possiamo vincere questa battaglia per salvare specie e ambienti senza creare un legame emozionale tra noi e la natura, poiché non lotteremo per salvare ciò che non amiamo, ma che apprezziamo solo in qualche senso astratto" (S. J. Gould)
Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6366 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 novembre 2007 : 11:52:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di lynkos:
Quando il colore è particolarmente importante, scatta almeno una foto del fungo con qualcosa di "bianco accertato" nell'inquadratura... anche un pezzo di carta normale va benissimo. In quel modo, quando voi valutate la foto postata, si può capire subito se ci sono dominanti presenti, permettendovi di arrivare comunque alle vere caratteristiche cromatiche del soggetto, anche se virate.

Sarah



ecco il famoso uovo di Colombo


beppe




A volte Madre Natura decide di lanciare una palla ad effetto. (Charles Bronson)

cliccami:
codice di comportamento del Birdwatcher
Torna all'inizio della Pagina

FOX
Moderatore


Città: Firenze

Regione: Toscana


21531 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 novembre 2007 : 12:03:48 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Mi dispiace Sarah,

non prenderla come una cosa personale,
come sai i colori per noi sono essenziali, a parte questo, il mio era un invito rivolto a tutti gli utenti che si avvicinano alla micologia, che spesso chiedono di determinare carpofori dove è impossibile per vari fattori, basta a volte un piccolo accorgimento per migliorare un foto, sia in ripresa che nel post-scatto, oggi i mezzi ormai ce l'hanno tutti...

So quanto è difficile fotografare nel bosco, anche io spesso incorro in grosse difficoltà di tutti i generi, sia di ripresa che di resa, con scarsissimi risultati.

Il mio voleva solo essere un aiuto, un piccolo suggerimento almeno per inserire nella sezione corretta, per allievare un pò di lavoro a noi.
Se si vuole avere un buon risultato nel tempo è giusto iniziare nel corretto modo, come il famoso detto "chi bene incomincia e già a metà dell'opera"., purtroppo i consigli, e anche io ne ho bisogno, e ancora molto da imparare, non sempre vengono ascoltati, e poi le pretese e le esigenze sono sempre tante, sparare determinazioni a caso, almeno da parte mia, non mi va di espormi, preferisco non rispondere ad una discussione, questo può passare per essere scortese verso quell'utente, ma sono sempre ben lieta di poter aiutare qualcuno, soprattutto se vedo che ci mette impegno, volontà e soprattutto umiltà...

Credo che ha te non mancano i mezzi e ne capacità per poter portare un foto ad un colore più neutro possibile...

simo



Alto è il prezzo quando si sfida per vanità il mistero della Natura - I. Sheehan
Torna all'inizio della Pagina

lynkos
Con altri occhi


Città: Sant'Eufemia a Maiella
Prov.: Pescara

Regione: Abruzzo


17647 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 novembre 2007 : 12:09:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di FOX:

Mi dispiace Sarah

Ma di che carissima???? Ciò che dici è giustissimo, basta lasciare un piccolo angolo libero per noi eretici con altri occhi .

Sarah


"... mi rendo conto anche che non possiamo vincere questa battaglia per salvare specie e ambienti senza creare un legame emozionale tra noi e la natura, poiché non lotteremo per salvare ciò che non amiamo, ma che apprezziamo solo in qualche senso astratto" (S. J. Gould)
Torna all'inizio della Pagina

paoli
Moderatore


Città: Castelnuovo Garfagnana
Prov.: Lucca

Regione: Toscana


2784 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 novembre 2007 : 12:23:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Agli ordini.
Ciao Maurizio.

ariosto
Torna all'inizio della Pagina

paoli
Moderatore


Città: Castelnuovo Garfagnana
Prov.: Lucca

Regione: Toscana


2784 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 novembre 2007 : 12:26:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Però i generi Galerina e Lyophyllum a volte, almeno per quelli come me, non sono così facili.
Maurizio.

ariosto

Modificato da - paoli in data 22 novembre 2007 12:26:41
Torna all'inizio della Pagina

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 22 novembre 2007 : 17:10:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di FOX:

....

....e con il giusto colore, .....
simo



Alto è il prezzo quando si sfida per vanità il mistero della Natura - I. Sheehan


E' la prima volta che scrivo nella sezione di Micologia, sono un po' emozionato.

Arrivando alla affermazione di Fox, sembra una cosa banale ed ovvia, ma pensateci bene. Fare una foto con il colore identico a quello visto in natura? E' un'impresa non da poco. Non ho detto un bel colore o un colore equilibrato, ma un colore uguale a quello del fungo visto nel bosco!!!
Secondo me è quasi impossibile, per i seguenti motivi:
Ogni fotocamera digitale è tarata in modo diverso, ogni fotocamera fotografa in modo diverso (lo stesso colore anche con le stesse impostazioni sarà memorizzato in modo diverso (a seconda del modello), i flash hanno diverse regolazioni che inevitabilmente vanno ad influire sui colori, gli stessi obiettivi riproducono i colori in maniera diversa, perfino lo stesso obiettivo a diaframmi diversi darà risultati diversi. Vogliamo parlare del monitor del PC. La stessa foto su due monitor diversi non avrà i colori uguali, non parliamo poi delle impostazioni del monitor.
Come vedete ci sono un po' di parametri che vanno ad influire sul colore. Io di micologia non ci capisco nulla pertanto non so quanto esatto deve essere il colore, forse ho anche interpretato male le parole di Fox.
Torna all'inizio della Pagina

mauretto
Moderatore


Città: pergine valsugana
Prov.: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


4540 Messaggi
Micologia

Inserito il - 22 novembre 2007 : 17:51:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Era ora Fox!!!

Visto il numero di esperti di genere che ormai nel forum a breve avremo solo sezioni speciali.
Scherzi a parte,era ormai una doverosa precisazione.
Da parte mia l'anno prossimo prometto che farò più foto a meno specie,cercando di dare contributi il più possibile interessanti.
Torna all'inizio della Pagina

FOX
Moderatore


Città: Firenze

Regione: Toscana


21531 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 novembre 2007 : 18:19:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Come vedete ci sono un po' di parametri che vanno ad influire sul colore. Io di micologia non ci capisco nulla pertanto non so quanto esatto deve essere il colore, forse ho anche interpretato male le parole di Fox.



Peter sei sempre il benvenuto...e niente emozioni!

io non sto accusando nessuno, anzi, era per cercare di migliorare alcune prestazioni nell'inserimento dei post nella giusta collocazione e sezione, nello stesso tempo di apportare delle migliorie laddove è possibile farlo..

Lo so benissimo che ogni digit ha suoi risultati, e che tanti altri fattori influenzano la parte cromatica, forse io pecco di deformazione professionale, essendo stato il mio lavoro per molti anni, basta guardare le foto fatte da me e Beppe nella sezione "Funghi da determinare" per vedere la diversità di colore che comporta una digit all'altra.

Ormai un programma di ritocco anche dei più semplici penso che ce l'hanno tutti nel PC, a volte basta un poco per migliorare un foto, trovare un punto neutro senza arrivare all'uso del cartoncino bianco in ripresa, credo che non ci voglia molto, tranne che qualcuno non sia daltonico...fortunatamente le donne ne sono escluse..

Concludo dicendo, che non capisco perchè si siano scaldati tanto gli animi quando questo voleva essere solo un avviso per fare inserire le foto nella giusta sezione, e riguardava solo i "funghi da determinare", chi frequenta la micologia da un pò di tempo sa almeno arrivare alla famiglia, perciò inserire il soggetto nella apposita sezione ci vuole poco...

simo



Alto è il prezzo quando si sfida per vanità il mistero della Natura - I. Sheehan
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 22 novembre 2007 : 19:05:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao a tutti


Mi pare che FOX abbia espresso correttamente i criteri da considerare nel presentare una specie. Le probabilita' di determinare di una data specie dipendono molto dall’accuratezza della descrizione e meglio ancora se il reperto viene sufficientemente illustrato con immagini dettagliate delle varie parti del corpo fruttifero.

Cappello, struttura imeniale ( Lamelle,superficie poroide ecct, ecct,) Gambo, sezione campione da esaminare. Molto importante, verificare se possibile le caratteristiche organolettiche (cdore e sapore)…il sapore del fungo alla masticazione deve essere effettuato solo dai piu’ esperti per ovvi motivi.

Per un corretto inserimento nelle varie Sezioni specialistiche, vale naturalmente solo per quelli che riescono con buona approssimazione a determinare il genere….naturalmente per i meno esperti mi sembra ovvio che le difficolta’ siano quasi insormontabili.





Ciao a presto




Enzo Musumeci






Torna all'inizio della Pagina

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 23 novembre 2007 : 09:03:32 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di FOX:

Come vedete ci sono un po' di parametri che vanno ad influire sul colore. Io di micologia non ci capisco nulla pertanto non so quanto esatto deve essere il colore, forse ho anche interpretato male le parole di Fox.



Peter sei sempre il benvenuto...e niente emozioni!

io non sto accusando nessuno, anzi, era per cercare di migliorare alcune prestazioni nell'inserimento dei post nella giusta collocazione e sezione, nello stesso tempo di apportare delle migliorie laddove è possibile farlo..

Lo so benissimo che ogni digit ha suoi risultati, e che tanti altri fattori influenzano la parte cromatica, forse io pecco di deformazione professionale, essendo stato il mio lavoro per molti anni, basta guardare le foto fatte da me e Beppe nella sezione "Funghi da determinare" per vedere la diversità di colore che comporta una digit all'altra.

Ormai un programma di ritocco anche dei più semplici penso che ce l'hanno tutti nel PC, a volte basta un poco per migliorare un foto, trovare un punto neutro senza arrivare all'uso del cartoncino bianco in ripresa, credo che non ci voglia molto, tranne che qualcuno non sia daltonico...fortunatamente le donne ne sono escluse..

Concludo dicendo, che non capisco perchè si siano scaldati tanto gli animi quando questo voleva essere solo un avviso per fare inserire le foto nella giusta sezione, e riguardava solo i "funghi da determinare", chi frequenta la micologia da un pò di tempo sa almeno arrivare alla famiglia, perciò inserire il soggetto nella apposita sezione ci vuole poco...

simo



Alto è il prezzo quando si sfida per vanità il mistero della Natura - I. Sheehan


Grazie per il benvenuto...

Lo so bene che non intendi accusare nessuno, se interpreto bene il tuo pensiero, io penso che a te interessi mantenere, anzi migliorare ulteriormente il livello della sezione Micologica. Per fare questo ci vuole ordine, immagini giuste e una miriade di altre cose.
Tornando alle nostre foto, io credo che usando programmi di fotoritocco, si rischia di peggiorare ancora di più la situazione (vedi per esempio le foto di Ciabattini).
Hai mai visto le alcune foto nella sezione dei molluschi? Alcune sono inguardabili e gli esemplari indeterminabili. Tempo fa ho scritto alcuni appunti “Nozioni di fotografia” appunto con la speranza di migliorare, (non creare delle immagini perfette), ma ripeto solo migliorare i risultati. Pensi che sia cambiato qualcosa, secondo me molto poco. Cosa dire, bisogna adattarsi.

La gente a volte è tropo nervosa, permalosa o non so cosa e si scalda subito, peccato.

Continua così che vai bene, ciao Peter!
Torna all'inizio della Pagina

FOX
Moderatore


Città: Firenze

Regione: Toscana


21531 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 novembre 2007 : 09:58:54 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Peter,

ha capito benissimo..

simo



Alto è il prezzo quando si sfida per vanità il mistero della Natura - I. Sheehan
Torna all'inizio della Pagina

Mariano
Utente Senior


Città: Pozzaglia Sabino
Prov.: Rieti

Regione: Lazio


1305 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 novembre 2007 : 14:28:33 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao a tutti,
Fox ha comunicato comunque una cosa importante.
Il problema è la capacità di arrivare al genere che molti ancora non hanno ma c'è sempre la sezione generica dei funghi da determinare.
Una volta postata una specie sulla sezione generica, spesso si arriva in un secondo tempo al genere....una volta capito, si può inserire nell'apposita sezione (ovviamente se rientra nei generi delle sezioni).
Ma il grande problema secondo il mio parere e che senza secco non si arriva da nessuna parte (questo sempre una volta inserita nella sezione specifica)soprattutto nel genere Galerina dove addirittura si può sbagliare anche il sottogenere e non solo la specie.
Ci si può avvicinare ma ci sarà sempre il rischio che dalle singole foto (anche se accompagnate da descrizioni perfette)di dare una determinazione sbagliata.
Anche per i meno addentrati ci vorrebbe il piccolo sforzo di tenere il secco accompagnato ovviamente da un paio di foto e indicare il tipo di habitat e l'odore e sapore (cosa questa spesso trascurata e che a volte può dare una grande mano.
Credo che con un po' di buona volontà da parte di tutti si può arrivare a ciò.
Saluti,
Mariano.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,59 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net