testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Lo sapevi che puoi aggiungere le informazioni di Google Map nel Forum? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Astronomia - Il cielo del Mediterraneo
 OLTRE IL CIELO
 COSTELLAZIONI CIRCUMPOLARI
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

CarloAG
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


1664 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 dicembre 2009 : 09:47:56 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

In questa discussione saranno inseriti SOLO post relativi alle Costellazioni Circumpolari. La collaborazione di tutti è sollecitata: critiche, suggerimenti,ampliamenti, sono benvenuti. Ciò vale anche per le altre sezioni relative alle altre costellazioni.

Carlo A.G.

CP
Utente Senior


Città: Modena
Prov.: Modena

Regione: Emilia Romagna


1446 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 dicembre 2009 : 14:18:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ORSA MINORE (Ursa Minor) UMi


Immagine:
COSTELLAZIONI CIRCUMPOLARI
132,51 KB

Questa costellazione chiamata anche Carro Minore è quella che contiene il Polo Nord Celeste. La sua stella principale, la Polaris, ne dista solamente di ca 1°. Questa stella di mag. 2,0 oltre a essere una variabile è anche una stella doppia. La sua compagni di mag. 8,0 è osservabile con un piccolo cannocchiale
Anche Pherkad la stella gamma e la stella eta sono due stele doppie in questo caso già osservabili col binocolo

Ciao, barcollo ma non mollo

CP
Torna all'inizio della Pagina

CP
Utente Senior


Città: Modena
Prov.: Modena

Regione: Emilia Romagna


1446 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 dicembre 2009 : 14:40:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
IL DRAGO (draco) Dra


Immagine:
COSTELLAZIONI CIRCUMPOLARI
179,84 KB

Il Drago è una costellazione molto estesa che circonda la parte inferiore dell'Orsa Minore
Le stell Ni e Psi sono doppie entrambe osservabili già al binocolo.
16/17 e 39 Draconis sono stelle multiple. Con il binocolo si riescono a vedere solo come stelle doppie.
NGC è una nebulosa planetaria visibile con un piccolo telescopio

Ciao, barcollo ma non mollo

CP
Torna all'inizio della Pagina

CarloAG
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


1664 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 dicembre 2009 : 09:56:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ORSA MAGGIORE
Terza costellazione in ordine di grandezza, sicuramente tra le più conosciute, è quella dell'ORSA MAGGIORE. La sua vicinanza con la Stella Polare le permette di essere sempre visibile, anche se in posizione diversa a seconda delle stagioni.Appartiene, quindi, a quelle dette "circumpolari". Decine sono i nomi che ha ricevuto e riceve : per gli anglosassoni è il Big Dipper ( il mestolo), per altri è stato l'Aratro, una Casseruola, una Mannaia. Gli antichi Arabi la chiamavano la Bara, mentre le stelle della coda erano gli addolorati che seguivano il feretro. Gli arabi-cristiani vi vedevano la "lettiga di Lazzaro" seguita da Maria, Marta e Maddalena. I romani la chiamarono "septem triones" (i sette buoi) da cui deriva il termine "settentrione". Per i greci era Callisto, figlia di Licaone , re dell'Arcadia: Arato ( 300 a.C.) la denominava Cynosaura, una delle nutrici di Giove. Gli indiani americani ( irochesi e algonchini) vi vedevano un'orsa inseguita dai cacciatori. Per i celtici era la mitica Tavola Rotonda di Re Artù, gli irlandesi il "carro di Davide", per altri il carro di Carlo Magno, senza dimenticare la "Barca di San Pietro" per i cristiani ed il "Governo" per i cinesi.
Le nostre osservazioni si concentrano sul grande quadrilatero e alle tre stelle disposte ad arco. Concentriamoci sul quadrilatero: la stella più brillante è DUBHE ( la schiena delle grande orsa), alfa maioris, gigante gialla distante 75 anni luce.La "beta maioris" è MERAK ( il "fianco"), stella bianca, a 65 anni luce. La "gamma maioris" è PHEDDA ( "la coscia"), anch'essa stella bianca, a 65 anni luce. L'ultima la "delta maioris" è MAGREZ ( " la radice della coda"). Spostandoci sulle tre stelle ad arco, la più prossima al quadrilatero è ALIOTH (epsilon maioris), stella bianca a 78 anni luce. Proseguendo troviamo la "zeta maioris" , MIZAR ( "la cintura"). Con l'aiuto di un binocolo riusciremo a discriminare la sua "doppia" ALCOR ( di magnitudine 4), usata come test di acutezza visiva dagli arabi, che la chiamavano anche SUHA ( la dimenticata). In particolari condizioni e sempre con l'ausilio di un buon binocolo o un piccolo telescopio potremo notare un' altra piccola stella ( anch'essa di 4a magn.)molto vicina a Mizar. Alla fine troviamo BENETNASCH ( eta maioris), una stella bianca-azzurra distante 160 anni luce. Concludiamo questa nota segnalando che questa costellazione ha numerosissime galassie: ne ricordiamo una sola la M81 (NGC 3032- Galassia di Boyle), una bella galassia a spirale, molto brillante e posta a 10,5 milioni di anni luce . Ricordiamo, infine che Merak e Dubhe puntano in direzione della Stella Polare ( vengono anche soprannominate i "Puntatori" o anche "Cani di punta)": se tracciamo una linea che le congiunge e la proiettiamo , partendo da Dubhe, per cinque volte...intercetteremo la Stella Polare. Una curiosità più intrigante è quella che se disegniamo su di un foglio le quattro posizioni stagionali dell'Orsa Maggiore, se tracciamo una croce passante per la stella polare..si ottiene una svastica, simbolo solare ricorrente in molte culture, poi divenuta, dal 1930, simbolo di oscurantismo. Buone osservazioni!



Carlo A.G.
Torna all'inizio della Pagina

CarloAG
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


1664 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 dicembre 2009 : 10:05:29 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Orsa Maggiore
Immagine:
COSTELLAZIONI CIRCUMPOLARI
174,12 KB

Carlo A.G.
Torna all'inizio della Pagina

CarloAG
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


1664 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 dicembre 2009 : 10:07:30 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Orsa Maggiore
Immagine:
COSTELLAZIONI CIRCUMPOLARI
17,95 KB

Carlo A.G.
Torna all'inizio della Pagina

CarloAG
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


1664 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 dicembre 2009 : 10:08:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Orsa Maggiore
Immagine:
COSTELLAZIONI CIRCUMPOLARI
73,4 KB

Carlo A.G.
Torna all'inizio della Pagina

CarloAG
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


1664 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 dicembre 2009 : 18:32:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
GIRAFFA -CAMELOPARDALIS
Quarta costellazione circumpolare, molto settentrionale, ampia e poco visibile. La sua stella più brillante (beta), una supergigante gialla, raggiunge la magnitudine 4.3.Con l'aiuto di un ottimo binocolo potremo cercare di intravedere la sua compagna, una stellina di 9a magnitudine! Sempre con un ottimo binocolo ( non servirà a niente un 8x50), meglio andrà con un piccolo telescopio, potremo dare un'occhiata a Struve 1694, la più settentrionale, una doppia di 5a e 6a grandezza. Sempre con gli stessi strumenti risulta essere a portata di osservazione la galassia NGC 2403 ( galassia a spirale di magnitudine 8.3, distante circa 11 milioni di anni luce) e il "cluster" di una quindicina di stelle, la NGC 1502, distante circa 6800 anni luce la cui massima magnitudine è 6. Le mappe stellari vi daranno una mano
Immagine:
COSTELLAZIONI CIRCUMPOLARI
47,41 KB

Carlo A.G.
Torna all'inizio della Pagina

CarloAG
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


1664 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 dicembre 2009 : 18:34:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
COSTELLAZIONI CIRCUMPOLARI
27,46 KB

Carlo A.G.
Torna all'inizio della Pagina

CarloAG
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


1664 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 dicembre 2009 : 18:35:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
COSTELLAZIONI CIRCUMPOLARI
188,71 KB

Carlo A.G.
Torna all'inizio della Pagina

CarloAG
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


1664 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 dicembre 2009 : 15:36:33 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
CASSIOPEIA ( CASSIOPEA)
Bel gruppo settentrionale, attraversata dalla Via lattea, posto all'opposto dell'Orsa Maggiore, prende il nome dalla mitica Regina etiopica, moglie di Cefeo e madre di Andromeda. Visibilissima e facilmente distinguibile per la sua forma a W, questa costellazione permette l'osservazione di corpi celesti interessanti sia con un buon binoculare che con il solito piccolo telescopio. Cominciamo con l'alfa,Schedar(Shedir), stella gialla di 2.2. Passando alla beta,Caph, di colore bianco, ci soffermeremo ad osservarla con il telescopio perchè è una doppia. Sia pure con qualche difficoltà potremo cimentarci all'osservazione della eta e della jota, anch'esse "doppie". Altre stelle di interesse sono quelle "variabili", la più osservabile è la gamma, gigante blu : normalmente di magnitudine 2.3, nel 1937 era di 1,7!Cambia di brillantezza in modo imprevedibile e per lunghi intervalli. Questa parte del cielo è ricchissima di ammassi di stelle : tra i più belli citiamo l'NGC7654 ( M 52), un centinaio di stelle a forma di rene. In condizioni di buona visibilità risulta osservabile anche NGC 7789, più facilmente NGC 663. Ancora più accessibile è l'NGC 457 che include una supergigante gialla di magnitudine 5.
Immagine:
COSTELLAZIONI CIRCUMPOLARI
58,6 KB

Carlo A.G.
Torna all'inizio della Pagina

CarloAG
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


1664 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 dicembre 2009 : 15:37:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
COSTELLAZIONI CIRCUMPOLARI
84,16 KB

Carlo A.G.
Torna all'inizio della Pagina

CarloAG
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


1664 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 dicembre 2009 : 15:38:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
COSTELLAZIONI CIRCUMPOLARI
12,53 KB

Carlo A.G.
Torna all'inizio della Pagina

CarloAG
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


1664 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 dicembre 2009 : 15:39:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
COSTELLAZIONI CIRCUMPOLARI
79,76 KB

Carlo A.G.
Torna all'inizio della Pagina

CarloAG
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


1664 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 dicembre 2009 : 09:39:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ultima costellazione circumpolare è CEFEO ( CEPHEUS), raffigurante il leggendario re dell'Etiopia ( niente a che vedere con la attuale nazione africana),marito di Cassiopea e padre di Andromeda. E' una grande costellazione, abbastanza facilmente individuabile grazie al grosso pentagono che formano, nella sua parte centrale, cinque stelle. Una sorta di punta di lancia o, se preferite..la punta di una matita. Non contiene nessun ammasso degmo di nota ma sicuramente qualche stella interessante, come la sua "variabile" delta Cephei, usata dagli astronomi come punto di riferimento E' una supergigante gialla che varia la sua luminosità, in cicli di 5 giorni e 9 ore, passando da 3.6 a 4.3 di magnitudine. Fuori dell'parallelopipedo celeste è da osservare ERAKIS- muCephei, di quarta magnitudine e di colore rossatro, tanto da essere denominata "Stella granata" dal suo scopritore Sir William Herschell. E' una rossa supergigante, prototipo della classe delle stelle variabili semiregolari: varia la sua luminosità, in un periodo non determinato, tra 3.6 e 5.1. Cercheremo di non trascurare ALDERAMIN, stella bianca di magnitudine 2.45, distante 49 anni luce, ALFIRK, beta Cephei, stella azzurra di magnitudine 3.23, distante 595 anni luce . Uno sguardo ad Al Agemin e all a "punta della matita" ALRAI, chiudono l'osservazione con piccoli strumenti di questa costellazione che offre la migliore oservabilità nei mesi estivi ed autunnali, pur essendo sempre presente in cielo. Tra 200 anni, grazie alla "Precessione degli Equinozi", il POLO NORD CELESTE si troverà in questa costellazione.
Immagine:
COSTELLAZIONI CIRCUMPOLARI
264,59 KB

Carlo A.G.
Torna all'inizio della Pagina

CarloAG
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


1664 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 dicembre 2009 : 09:41:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
COSTELLAZIONI CIRCUMPOLARI
235,9 KB

Carlo A.G.
Torna all'inizio della Pagina

CarloAG
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


1664 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 dicembre 2009 : 09:43:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
COSTELLAZIONI CIRCUMPOLARI
88,48 KB

Carlo A.G.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,47 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net