testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Hemiptera Heteroptera
 Quale Micronecta? Micronecta cfr. sholtzi
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Palaemonetes
Utente Senior

Città: Cagliari
Prov.: Cagliari

Regione: Sardegna


2286 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 10 settembre 2008 : 19:36:50 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Hexapoda Ordine: Hemiptera Heteroptera Famiglia: Corixidae Genere: Micronecta Specie:Micronecta sholtzi (cfr.)
Le foto sono piuttosto bruttine,comunque...Tantissime e a sciami in un laghetto artificiale vicino a Cagliari: alcune morte e galleggianti sull superficie dell'acqua. Il genere è quello giusto? E se si che specie di Micronecta è? Un grazie anticpato a chiunque mi darà aiuto.

Immagine:
Quale Micronecta?  Micronecta cfr. sholtzi
18,64 KB

Ecco uno scatto migliore:
Immagine:
Quale Micronecta?  Micronecta cfr. sholtzi
42,25 KB

Modificato da - vladim in Data 09 agosto 2018 20:59:39

Palaemonetes
Utente Senior

Città: Cagliari
Prov.: Cagliari

Regione: Sardegna


2286 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 10 settembre 2008 : 19:44:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Dimenticavo...quelle vive, che nuotavano sott'acqua, facevano una sorta di stridio, tipo: zz!..zz!..zz!...Dimensioni circa 2 millimetri.
Torna all'inizio della Pagina

danpic
Utente Senior


Città: Vigevano
Prov.: Pavia

Regione: Lombardia


2206 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 settembre 2008 : 23:40:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Io ci provo....anche se non potendo esaminare sotto lo stereo gli esemplari la vedo dura.

Premesso che non sono riuscito a comprendere bene le chiavi delle specie italiane di Tamanini presenti nell'opuscolo del CNR.

Potrei in caso disperato e sotto tortura....fornire due nomi:

Micronecta meridionalis Costa

Micronecta leucocephala (Spinola)

Ma non prendete come oro colato, le determinazioni sono da confermare dai veri esperti.

Un saluto a Palaemonetes....il genere è quello giusto, ed a tutti quanti.

Danilo

Modificato da - danpic in data 11 settembre 2008 23:42:18
Torna all'inizio della Pagina

Palaemonetes
Utente Senior

Città: Cagliari
Prov.: Cagliari

Regione: Sardegna


2286 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 12 settembre 2008 : 18:45:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Danilo: sapere che il genere è giusto per me già molto..-
Torna all'inizio della Pagina

Marsal
Moderatore


Città: Bellano
Prov.: Lecco

Regione: Lombardia


1977 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 13 settembre 2008 : 23:18:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sono d'accordo con Danilo,e secondo me si avvicina più a una M. scholztzi (Fieber, 1860) (= meridionalis A. Costa, 1862). Mi sembra infatti che sia quella che si avvicina di più alle descrizioni del Tamanini:pronoto più stretto del capo o uguale, di rado leggermente più largo.
Tuttavia le mie conoscenze in emitteri acquatici fanno............acqua, devo ancora farmi bene l'occhio.

Voglio anche segnalare agli interessati questo sito

Link

Chi ha prescha perda seis temp ("Chi ha fretta perde il suo tempo", detto romancio)
Torna all'inizio della Pagina

Juventino
Utente Super

Città: Nizza

Regione: France


10135 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 settembre 2008 : 09:33:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ne avevo trovato delle simile...
in un lago di montagna (1000slm)
Vero che cantano ...ne sono stata stupita...
Bellissime foto!!!
Ciao!!!

Link
L’école buissonnière
Torna all'inizio della Pagina

danpic
Utente Senior


Città: Vigevano
Prov.: Pavia

Regione: Lombardia


2206 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 settembre 2008 : 13:52:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Saluto Martino e Caterina, sempre presenti e vigili.

per Martino: grazie del link, molto interessante è già finito nei miei preferiti. Non sapevo che fosse stata messa in sinonimia (la M. meridionalis)

Per Caterina, interessante la tua testimonianza unita a quella di Paleomonetes, non sospettavo che stridulassero....non si finisce mai di apprendere.

Buona Domenica a tutti

Danilo
Torna all'inizio della Pagina

Juventino
Utente Super

Città: Nizza

Regione: France


10135 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 settembre 2008 : 16:43:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
per dirvi di più, io ne avevo preso alcune perr vedere se le potevo allevare in una vasca con diversi animale che ho sul balcone...
E nella vettura abbiamo sentito come piccole ciccale...
E finalmente capimo che erano loro!!!
Ciao!!

Link
L’école buissonnière
Torna all'inizio della Pagina

Najas
Utente Junior

Città: Firenze

Regione: Toscana


80 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 settembre 2008 : 14:08:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non è possibile dare una determinazione sicura di una Micronecta senza poterla osservare al microscopio (sono necessari i parameri del maschio).

Le specie presenti in Sardegna sono comunque solo le due indicate da Danilo...

Le uniche caratteristiche che si possono rilevare da foto sono quelle indicate da Marsal (il capo è più largo del pronoto: è abbastanza evidente in diversi degli esemplari fotografati) + la disposizione delle macchie elitrali, che fanno propendere verso il sottogenere Dichaetonecta. A cui in Sardegna (ed anche in Italia) appartiene la sola M. scholtzi (Fieber, 1860). Dato che è segnalata anche per Cagliari c'è una buona probabilità che si tratti di questa specie.


Ciao

Najas
Torna all'inizio della Pagina

Juventino
Utente Super

Città: Nizza

Regione: France


10135 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 settembre 2008 : 16:18:32 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Quelle che avete vise come vivono???

Le "mie" sono circa del bordo, nel fango e quando si avicina se ne vanno tutte più lontano (fra 15 20 cm)
Ciao!!!

Link
L’école buissonnière
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,27 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net