testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Diptera
 Syrphidae - Chrysotoxum sp.
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Pangur Bán
Utente Senior


Regione: Umbria


1935 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 29 febbraio 2024 : 16:50:20 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

28/02/2024, colline di Assisi

A giudicare dal terzo articolo antennale io direi Chrysotoxum intermedium.

Immagine:
Syrphidae - Chrysotoxum sp.
184,39 KB

Pangur Bán
Utente Senior


Regione: Umbria


1935 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 29 febbraio 2024 : 16:50:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Immagine:
Syrphidae - Chrysotoxum sp.
228,24 KB

Torna all'inizio della Pagina

Carlo Monari
Moderatore

Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


2397 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 marzo 2024 : 07:28:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Ciao

Carlo
Torna all'inizio della Pagina

Pangur Bán
Utente Senior


Regione: Umbria


1935 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 marzo 2024 : 18:59:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ho solo alcune delle pagine del manuale di Van Veen e tra i generi che trattano c'è proprio il Chrysotoxum.
Comunque si trova una grande quantità di materiale in Rete, il che mi fa pensare che i Sirfidi siano tra gli insetti più studiati.


Torna all'inizio della Pagina

Albisn
Utente Senior


Città: Seregno
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


4228 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 02 marzo 2024 : 00:14:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Per prima cosa complimenti per le foto.

Per quanto riguarda il materiale in Internet non mi pare che sia coś abbondante e soprattutto perticolarmente dettagliato su varie specie di sirfidi meno comuni. Mi pare che l'attenzione su sirfidi e apoidei sia cresciuta da qualche anno, dopo che è risultata evidente la situazione a rischio delle api domestiche e del loro ruolo quali impollinatori. Sirfidi e apoidei sono visti sempre più come impollinatori alternativi. Mi sfugge qualcosa? Sbaglio?

Saluti e grazie
Alberto
Torna all'inizio della Pagina

Pangur Bán
Utente Senior


Regione: Umbria


1935 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 02 marzo 2024 : 07:54:08 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie! Esemplare trovato su una foglia appena sono arrivato. Questa è una buona mattina, ho pensato, invece poi più niente, complice anche il meteo. All'ultimo ho visto un Episyrphus balteatus ma era scomodo da fotografare e come ho cercato di arrampicarmi per raggiungerlo, l'ho fatto scappare.

Per quanto riguarda il materiale in Internet non mi pare che sia coś abbondante e soprattutto perticolarmente dettagliato su varie specie di sirfidi meno comuni.
In italiano c'è poco, mi riferisco a materiale straniero (francese, tedesco e olandese) tra siti, pdf, articoli, ecc.. In alcuni casi si tratta di confronti fotografici, in altri di descrizioni scritte delle chiavi.

Per esempio:

Link

Link

Certamente nulla di completo e rapidamente consultabile come la guida di Van Veen.

Mi pare che l'attenzione su sirfidi e apoidei sia cresciuta da qualche anno,
Proprio l'Olanda pone particolare attenzione alla cosa per via della sua economia.


Torna all'inizio della Pagina

Albisn
Utente Senior


Città: Seregno
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


4228 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 03 marzo 2024 : 23:28:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Pangur Bán:

In italiano c'è poco, mi riferisco a materiale straniero (francese, tedesco e olandese) tra siti, pdf, articoli, ecc.. In alcuni casi si tratta di confronti fotografici, in altri di descrizioni scritte delle chiavi.

Per esempio:

Link

Link

Certamente nulla di completo e rapidamente consultabile come la guida di Van Veen.



Scaricati i primi due. Ottima grafica. Peccato la lingua olandese per il primo. Con il francese del secondo vado meglio. Della guida di Van Veen ho trovato poco. Il titolo è "Hoverflies of Northwest Europe: identification keys to the Syrphidae". Prezzo piuttosto salato per chi si interessa dei sirfidi per curiosità.

Grazie mille
Alberto
Torna all'inizio della Pagina

Pangur Bán
Utente Senior


Regione: Umbria


1935 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 marzo 2024 : 07:28:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Le poche pagine che si trovano online le ha rese disponibili lo stesso Van Veen. Un po' come il pasticcere che apre la finestra per attirare la gente col profumo dei dolci.
Worldcat mi dice che è presente nelle biblioteche delle università di Pisa, Padova e Torino.

Chissà quanto ci ha lavorato, tra l'altro un lavoro per pochi perché alla maggior parte della gente non importa di sapere nemmeno se un sirfide è un dittero o un imenottero. Anche redigere i pdf linkati comunque non deve essere stato immediato con tutte quelle foto.




Torna all'inizio della Pagina

Albisn
Utente Senior


Città: Seregno
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


4228 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 marzo 2024 : 21:33:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Pangur Bán:

Le poche pagine che si trovano online le ha rese disponibili lo stesso Van Veen. Un po' come il pasticcere che apre la finestra per attirare la gente col profumo dei dolci.
Worldcat mi dice che è presente nelle biblioteche delle università di Pisa, Padova e Torino....

Allore le ho viste. Immagino che tu abbia già individuato tutto quello che è reperibile in Internet in Italiano. Nel tempo ho scaricato diverse cose...

Saluti e grazie
Alberto
Torna all'inizio della Pagina

Pangur Bán
Utente Senior


Regione: Umbria


1935 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 marzo 2024 : 11:17:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Di fonti a cui attingere nel Web ce ne sono tante, il problema è trovare il tempo di consultarle e ricordarsi le cose. Ad esempio, le chiavi del genere Chrysotoxum anche quest'anno le ho dovute ripassare. *__*

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,25 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net