testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Candidula conglomeratica - Bodon M. et al - 2020
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8999 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 31 gennaio 2021 : 18:37:30 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Gastropoda Famiglia: Geomitridae Genere: Candidula Specie:Candidula conglomeratica
Candidula conglomeratica
Candidula conglomeratica - Bodon M. et al - 2020
126,8 KB

Candidula conglomeratica - Bodon M. et al - 2020
53,92 KB

Specie descritta molto recentemente da Bodon M. et al - 2020 Candidula conglomeratica sp. nov. from the northern Apennines, Italy (Gastropoda: Eupulmonata: Geomitridae)- Archiv für Molluskenkunde International Journal of Malacology Band 149 Heft 2 (2020), p. 203 - 220

Anni fa Marco Bodon mi inviò degli esemplari di una strana Candidula carenata vivente presso Genova, purtroppo non fu possibile effettuare l'elettroforesi enzimatica per mancanza di interesse nelle strutture universitarie, l'anatomia non presentava differenze da C.unifasciata e solo dopo molti anni è stato possibile dimostrare la validità di questa specie.
Un carattere importante per distinguerla da C.unifasciata è il colore del mollusco che è nero con puntini bianchi come gli autori del lavoro hanno messo in evidenza.




La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


2227 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 febbraio 2021 : 22:03:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Specie interessante così come l'antefatto che ci presenti. Mi chiedo se quello che ci mostri si possa chiamare paratipo o se i paratipi siano solo quelli a cui si riferisce la pubblicazione originale.
Grazie anche per l'aggiornamento della checklist.

fern
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8999 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 02 febbraio 2021 : 13:38:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Concordo che la definizione di questa specie sia molto importante, un nuovo tassello per avvicinarci a capire le dinamiche della speciazione dei molluschi terrestri autoctoni governata principalmente da eventi geologici e paleoclimatici.
L'esemplare postato non è un paratipo, può essere considerato un topotipo essendo stato raccolto nel Locus tipico, il fatto che fu Marco Bodon a raccoglierlo ne garantisce l'esatta determinazione che in questi gruppi di piccoli molluschi è sempre molto complessa.



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

Alesn
Utente Junior

Città: Avigliana


95 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 agosto 2022 : 19:37:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Nella speranza di fare cosa gradita aggiungo alla discussione le foto di questo esemplare, rinvenuto nel medesimo luogo di quello sopra.
Immagine:
Candidula conglomeratica - Bodon M. et al - 2020
59,04 KB

Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8999 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 settembre 2022 : 00:34:00 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie di aver inviato questa foto che è molto migliore delle mie, volevo aggiungere che non è la carena a determinare la specie, in C.unifasciata vincae è presente la carena ma si trovano anche esemplari meno carenati e perfino privi di carena,l'esame genetico non a evidenziato neanche una differenza da giustificare una distanza sottospecifica.
In C.conglomeratica invece è stata rilevata una certa distanza ma anche un esemplare ibrido, sarebbe stato a mio avviso preferibile descrivere una nuova sottospecie.



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

Alesn
Utente Junior

Città: Avigliana


95 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 settembre 2022 : 19:12:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Subpoto:

Grazie di aver inviato questa foto che è molto migliore delle mie, volevo aggiungere che non è la carena a determinare la specie, in C.unifasciata vincae è presente la carena ma si trovano anche esemplari meno carenati e perfino privi di carena,l'esame genetico non a evidenziato neanche una differenza da giustificare una distanza sottospecifica.
In C.conglomeratica invece è stata rilevata una certa distanza ma anche un esemplare ibrido, sarebbe stato a mio avviso preferibile descrivere una nuova sottospecie.


Grazie a te per le informazioni, anche perché purtroppo per ora non sono riuscito a scaricare l'articolo in cui viene descritta C. conglomeratica.

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,62 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net