testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum di Fotografia e Disegno Naturalistico
 ELABORAZIONE POST SCATTO
 Composizione di immagini diverse, da posizione fissa
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Fede71
Utente V.I.P.

Città: Premariacco
Prov.: Udine

Regione: Friuli-Venezia Giulia


188 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 10 gennaio 2016 : 00:18:26 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Salve a tutti,
nel numero di questo mese (gen/2016) di National Geographic ci sono foto realizzate componendo diversi scatti, selezionando da ognuno una parte di interesse e componendo il risultato finale con una "certa" logica temporale dal punto di vista di luci ed ombre.
Guardate per esempio qui: Link

Anche sulla rivista si parla genericamente di software per questa realizzazione senza entrare in dettagli...

Qualcuno di chi legge questo post ha idea/esperienza di questi tipi di software/tecniche? Lo vorrebbe condividere/spiegare?

Grazie 1000!

Federico

Forest
Moderatore Tutor


Città: Sesto San Giovanni
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


8864 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 10 gennaio 2016 : 01:32:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Il link mi si apre su altro, ma credo di aver capito. Un po' come in quelle immagini in cui si vede lo stesso uccello volare da un posto all'altro, con l'uccello che appare più volte lungo la traiettoria, giusto? Io riesco ad ottenere un effetto del genere facendo foto con il mio iPhone, usando una app (programma per iPhone) chiamato ClonErase. In pratica, scatti più foto da posizione fissa, mentre il soggetto si muove, poi il programma identifica automaticamente il soggetto che si è mosso e ti dà la scelta fra comporre uno scatto montando solo ciò che non si è mosso (e quindi eliminando il soggetto, che così non appare), oppure comporre uno scatto facendo apparire più volte il soggetto (che così appare più volte).
Vedi qui:
Link

Suppongo che se provassi ad usare questo programma su una raffica scattata velocemente ad un uccello che vola, otterrei un effetto come quello che dicevo all'inizio. Mi piacerebbe provarci, prima o poi.






Website: Link
Flickr: Link
500px: Link
Torna all'inizio della Pagina

Fede71
Utente V.I.P.

Città: Premariacco
Prov.: Udine

Regione: Friuli-Venezia Giulia


188 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 10 gennaio 2016 : 22:12:30 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sì. Di base il software in oggetto dovrebbe comporre selettivamente diverse immagini
Il ClonErase suggerito lavora solo su immagini da smartphone, ovvero non ho trovato una versione che si possa installare su Windows...

Ricopio per esteso il link alla pagina del sito di National Geographic dove è riportata la galleria di immagini che mi ha incuriosito...
Link

Se c'è ancora qualche altro contributo, ve ne sarei grati!!


Torna all'inizio della Pagina

Fede71
Utente V.I.P.

Città: Premariacco
Prov.: Udine

Regione: Friuli-Venezia Giulia


188 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 10 gennaio 2016 : 22:13:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia


Link

Torna all'inizio della Pagina

RockHoward
Utente Super


Città: Udine
Prov.: Udine

Regione: Italy


9164 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 10 gennaio 2016 : 23:44:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Fede,
vorresti fare qualcosa del genere?

Si parla ovviamente di unire pochi scatti e non certo migliaia come dalle foto del link che hai inserito.

Con Photoshop sicuramente si può fare ma io non ho alcuna competenza.

Ero interessato anch'io e come vedi ero intervento in quella discussione.

Nicolò
--
Attenzione alla "Nomenclatura binominale". Il primo termine (nome generico) porta sempre l'iniziale maiuscola, mentre il secondo termine (nome specifico) viene scritto in minuscolo; entrambi i nomi vanno inoltre scritti in corsivo.
Da: Link

Modificato da - RockHoward in data 10 gennaio 2016 23:45:15
Torna all'inizio della Pagina

RockHoward
Utente Super


Città: Udine
Prov.: Udine

Regione: Italy


9164 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 gennaio 2016 : 10:49:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao,
ecco un'altro esempio con questa foto di Salvatore Canu (torecanu in forum)...

Composizione di immagini diverse, da posizione fissa
244,68 KB

...sempre che sia il risultato che vorresti ottenere.


Nicolò
--
Attenzione alla "Nomenclatura binominale". Il primo termine (nome generico) porta sempre l'iniziale maiuscola, mentre il secondo termine (nome specifico) viene scritto in minuscolo; entrambi i nomi vanno inoltre scritti in corsivo.
Da: Link
Torna all'inizio della Pagina

Fede71
Utente V.I.P.

Città: Premariacco
Prov.: Udine

Regione: Friuli-Venezia Giulia


188 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 gennaio 2016 : 23:30:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Esatto. Grazie!!

Sicuramente non ho la competenza e la pazienza per elaborare foto come quelle per la rivista del National Geographic, quindi una base di partenza con PhotoShop o programmi simili sarebbe l'ideale.
Sapete poi se il tutorial citato nella discussione di Canu è stato realizzato?

In tutti i casi conoscete qualche link alle operazioni necessarie da svolgere per i "ritagli" + "fusione" immagini necessari?



Torna all'inizio della Pagina

RockHoward
Utente Super


Città: Udine
Prov.: Udine

Regione: Italy


9164 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 gennaio 2016 : 09:09:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Fede71:

Esatto. Grazie!!

Sicuramente non ho la competenza e la pazienza per elaborare foto come quelle per la rivista del National Geographic, quindi una base di partenza con PhotoShop o programmi simili sarebbe l'ideale.
Sapete poi se il tutorial citato nella discussione di Canu è stato realizzato?

In tutti i casi conoscete qualche link alle operazioni necessarie da svolgere per i "ritagli" + "fusione" immagini necessari?



Ciao Federico,
Salvatore Canu da molto tempo non frequenta il forum.
Doveva approntarmi un tutorial che avrei utilizzato per fondere più scatti a funghi ma non l'ho più sentito.
Sicuramente un tutorial ben chiaro per realizzare quelle fusioni sarebbe molto utile.
In rete ce ne sono molti ma sono poco chiari.


Nicolò
--
Attenzione alla "Nomenclatura binominale". Il primo termine (nome generico) porta sempre l'iniziale maiuscola, mentre il secondo termine (nome specifico) viene scritto in minuscolo; entrambi i nomi vanno inoltre scritti in corsivo.
Da: Link
Torna all'inizio della Pagina

RockHoward
Utente Super


Città: Udine
Prov.: Udine

Regione: Italy


9164 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 gennaio 2016 : 14:09:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Fede71:

Esatto. Grazie!!

Sicuramente non ho la competenza e la pazienza per elaborare foto come quelle per la rivista del National Geographic, quindi una base di partenza con PhotoShop o programmi simili sarebbe l'ideale.
Sapete poi se il tutorial citato nella discussione di Canu è stato realizzato?

In tutti i casi conoscete qualche link alle operazioni necessarie da svolgere per i "ritagli" + "fusione" immagini necessari?



Ciao Federico,
un tutorial utile potrebbe essere questo.


Nicolò
--
Attenzione alla "Nomenclatura binominale". Il primo termine (nome generico) porta sempre l'iniziale maiuscola, mentre il secondo termine (nome specifico) viene scritto in minuscolo; entrambi i nomi vanno inoltre scritti in corsivo.
Da: Link
Torna all'inizio della Pagina

Fede71
Utente V.I.P.

Città: Premariacco
Prov.: Udine

Regione: Friuli-Venezia Giulia


188 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 gennaio 2016 : 22:33:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ho visto il tutorial che mi hai suggerito. Di fatto si tratta di armarsi di pazienza e fare un taglia-e-cuci
Siccome non ho la licenza per PhotoShop, ho cercato di rifare le stesse operazioni con GIMP.
C'è una prima differenza: GIMP non ha lo strumento di "Selezione Rapida" citato nei tutorial PS (vedi Link)
Tuttavia c'è qualcosa di simile che si chiama "Forbici intelligenti"

Quindi, smanioso di fare una prova, ho posizionato una fototrappola di fronte alla mangiatoia che metto in giardino d'inverno.
E dato che la smania non è mai una buona cosa ho dimenticato l'impostazione del fuoco su "infinito", quindi tutte le cince che sono venute a farsi fotografare sono sfocate

Vabbé, vogliate perdonare la scarsità delle foto, procedo per arrivare al punto della discussione. Dagli scatti effettuati ne ho selezionati 4

Torna all'inizio della Pagina

Fede71
Utente V.I.P.

Città: Premariacco
Prov.: Udine

Regione: Friuli-Venezia Giulia


188 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 gennaio 2016 : 22:34:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Composizione di immagini diverse, da posizione fissa
129,96 KB

Torna all'inizio della Pagina

Fede71
Utente V.I.P.

Città: Premariacco
Prov.: Udine

Regione: Friuli-Venezia Giulia


188 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 gennaio 2016 : 22:37:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Seguendo la logica del tutorial PS ho sforbiciato le cince dalle tre ultime foto e le ho incollate nella prima, fondendone poi i livelli:


Immagine:
Composizione di immagini diverse, da posizione fissa
230,18 KB

Torna all'inizio della Pagina

Fede71
Utente V.I.P.

Città: Premariacco
Prov.: Udine

Regione: Friuli-Venezia Giulia


188 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 gennaio 2016 : 22:39:42 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Il risultato è tecnicamente scadente... nulla che possa essere usato.
Anche con foto di partenza migliori ho i miei dubbi che con questo taglia-e-cuci si possa avere buoni risultati.

P.S. Ho anche aggiunto i due gatti sul muretto che mi separa dai vicini...


Torna all'inizio della Pagina

Fede71
Utente V.I.P.

Città: Premariacco
Prov.: Udine

Regione: Friuli-Venezia Giulia


188 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 gennaio 2016 : 22:45:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Anche piccole differenze di luce si noterebbero... figurarsi poi con foto scattate a minuti o ore di distanza....

Ho fatto ancora una prova, usando sempre i livelli di GIMP e cercando di fondere una foto "sopra" un originale prescelto
I risultati sono modesti già con due foto....


Immagine:
Composizione di immagini diverse, da posizione fissa
245,42 KB


Aggiungendo una terza foto, non si trova alcuna possibilità di "fusione" che mantenga i soggetti di nostro interesse (sono troppo "integrati" con il resto della foto)


Torna all'inizio della Pagina

Fede71
Utente V.I.P.

Città: Premariacco
Prov.: Udine

Regione: Friuli-Venezia Giulia


188 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 gennaio 2016 : 22:49:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Morale?

Forse meglio accontentarsi di "una" foto che rappresenta la realtà, lasciando le "magie" alle riviste patinate....



Grazie per i suggerimenti e scusate se mi sono dilungato
Federico

Torna all'inizio della Pagina

Forest
Moderatore Tutor


Città: Sesto San Giovanni
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


8864 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 gennaio 2016 : 23:42:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Esiste un programma per Windows, chiamato Chasys Draw IES Artist, gratuito e di ottimo livello tecnico, che, tra le tante cose che può fare, può anche fare proprio la cosa che ci interessa, cioè montare automaticamente più scatti facendo comparire più volte gli oggetti in movimento (oppure, viceversa, eliminandoli del tutto, se lo desideriamo), proprio come il programma ClonErase che citavo all'inizio. Penso che non dovrebbe essere difficile da usare e potrebbe dare buoni risultati. Mentre ho usato più volte ClonErase, questo non l'ho mai ancora utilizzato per tale scopo (ce l'ho, ma finora l'ho usato per fare altro). Bisogna provarci! Se ne avrò il tempo, ve lo dirò.
Naturalmente, per questo genere di effetto sono essenziali due cose: che le immagini vengano scattate in rapida successione (in modo che la luce e la scena non cambino) e che le varie posizioni dei soggetti in movimento non si sovrappongano assolutamente l'una all'altra (anzi, devono essere ben separate).


Website: Link
Flickr: Link
500px: Link

Modificato da - Forest in data 12 gennaio 2016 23:51:04
Torna all'inizio della Pagina

Fede71
Utente V.I.P.

Città: Premariacco
Prov.: Udine

Regione: Friuli-Venezia Giulia


188 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 gennaio 2016 : 15:15:38 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie infinite perché non lo conoscevo.
Lo proverò senz'altro. Ma prima vedo di procurarmi un materiale di partenza di qualità migliore


Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 1,23 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net