testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Città, Montagne, Laghi, Itinerari, Immagini del Mediterraneo
 MONTAGNE D' ITALIA    Regione Friuli-Venezia Giulia
 Dolomiti Friulane
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
<< Pagina Precedente | Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 4

Frustone
Utente Senior

Città: Siena
Prov.: Siena

Regione: Toscana


1823 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 dicembre 2010 : 22:24:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Dolomiti Friulane
106,05 KB

Massimo.
------------------------
Torna all'inizio della Pagina

Frustone
Utente Senior

Città: Siena
Prov.: Siena

Regione: Toscana


1823 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 dicembre 2010 : 22:27:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Le pendici delle misteriose e isolate Centenere


Immagine:
Dolomiti Friulane
125,64 KB

Massimo.
------------------------
Torna all'inizio della Pagina

cianix
Utente Senior


Città: tarcento
Prov.: Udine

Regione: Friuli-Venezia Giulia


2613 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 16 dicembre 2010 : 23:16:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Concludo il giro con le ultime 3 immagini, nella discesa della Val Monfalcon di Forni, partendo dal biv. Granzotto-Marchi, situato in splendida posizione in un balcone roccioso a poca distanza da forc. del Leone:


Immagine:
Dolomiti Friulane
216,11 KB
Torna all'inizio della Pagina

cianix
Utente Senior


Città: tarcento
Prov.: Udine

Regione: Friuli-Venezia Giulia


2613 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 16 dicembre 2010 : 23:18:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
La testata della Val Monfalcon di Forni con la cima omonima a sin. ed il biv. a destra:


Immagine:
Dolomiti Friulane
159,08 KB
Torna all'inizio della Pagina

cianix
Utente Senior


Città: tarcento
Prov.: Udine

Regione: Friuli-Venezia Giulia


2613 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 16 dicembre 2010 : 23:21:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Uno sguardo verso lo sbocco della valle, sullo sfondo il gr. del Pramaggiore

Immagine:
Dolomiti Friulane
133,32 KB

luciano
Torna all'inizio della Pagina

Frustone
Utente Senior

Città: Siena
Prov.: Siena

Regione: Toscana


1823 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 dicembre 2010 : 14:06:38 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Dopo le belle foto dell'amico Cianix,mi appresto anche io a postarvi le mie ultime foto di quella vacanza, anche se a breve sarò di nuovo in zona per qualche escursione invernale;

Questo è il mitico rifugio Maniago posto ai piedi di forcella Duranno,gran bel posto per due motivi;

uno per la cortesia del gestore,il mitico Tony Corona sempre cortese e sempre pronto a rifocillarti per davvero poca spesa.

uno per lo splendido balcone sulla Val Zemola e per quello che ti offre la natura ad una sua visita alle spalle del rifugio..


Immagine:
Dolomiti Friulane
70,89 KB


Massimo.
------------------------
Torna all'inizio della Pagina

Frustone
Utente Senior

Città: Siena
Prov.: Siena

Regione: Toscana


1823 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 dicembre 2010 : 14:12:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Questa è la vista dal Maniago...

Oltre alla signora Frustone,l'occhio vi cadrà su.. un ciclista!
Bene,quel simpaticissimo personaggio era salito al Maniago con la bicicletta!

Inutile dire che il tipo era davvero forte,aveva pedalato fin dove era possibile, poi... a spalla,e signori miei di spalle e fiato ne aveva davvero.
Approfitto di FNM per salutarlo e alle volte ci leggesse lo invito a contattarmi visto che amava le mie zone e voleva tornare nel Senese.

Sullo sfondo si nota a sx il monte Porgait e in lontananza il cornetto.

Immagine:
Dolomiti Friulane
97,56 KB

Massimo.
------------------------

Modificato da - Frustone in data 21 dicembre 2010 14:30:27
Torna all'inizio della Pagina

Frustone
Utente Senior

Città: Siena
Prov.: Siena

Regione: Toscana


1823 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 dicembre 2010 : 14:18:29 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Chissà se tempo permettendo tra pochi giorni non potrò rivedere questo stambecchino!
Questo grazioso esserino aveva già il caratterino del leader!
Appena lasciato il Maniago alle spalle,questo tipettino ti sbarrava la strada,lì è casa sua,c'è poco da fare!

Immagine:
Dolomiti Friulane
115,79 KB

Massimo.
------------------------
Torna all'inizio della Pagina

Frustone
Utente Senior

Città: Siena
Prov.: Siena

Regione: Toscana


1823 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 dicembre 2010 : 14:24:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ancora una vista delle spalle del Maniago, quì termina la mia visita in val Zemola,la prossima volta vi posto le immagini della Val Mesaz,le ultime che ho..
ciao a tutti e auguri!


Immagine:
Dolomiti Friulane
97,73 KB

Massimo.
------------------------
Torna all'inizio della Pagina

carolan
Utente Senior

Città: sondrio

Regione: Lombardia


1715 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 21 dicembre 2010 : 15:06:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Frustone:



...Oltre alla signora Frustone,l'occhio vi cadrà su.. un ciclista!....



con tanto di panino in mano e...,bottiglia di quello buono alla sua destra...


Grazie Frustone del tuo racconto..
Toglimi una curiosità,
ma alla sig. Frustone non dai da mangiare?,
tra l'altro mi sembra anche un po' infreddolita,dove l'hai nascosto il merlotto Massimo....?

Ogni immagine Massimo è una poesia per i miei occhi,continua pure a farci vedere i tuoi scatti e a raccontare.....

ciao e alla prossima

Carolan

Torna all'inizio della Pagina

Frustone
Utente Senior

Città: Siena
Prov.: Siena

Regione: Toscana


1823 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 dicembre 2010 : 15:51:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di carolan:

Grazie Frustone del tuo racconto..
Toglimi una curiosità,
ma alla sig. Frustone non dai da mangiare?,
tra l'altro mi sembra anche un po' infreddolita,dove l'hai nascosto il merlotto Massimo....?

Ogni immagine Massimo è una poesia per i miei occhi,continua pure a farci vedere i tuoi scatti e a raccontare.....

ciao e alla prossima

Carolan




La Frustona mangia e consuma non ti far fregare,è un demonio quella là!!

Cmq,per far due risate,nel pomeriggio cedemmo anche noi alle libagioni e come puoi vedere il "merlotto" l'avevamo anche noi, che credevi che lo bevesse solo il ciclista???

Nella foto c'è anche il nostro amico Francesco,compagno di mille escursioni.
Immagine:
Dolomiti Friulane
90,92 KB


Massimo.
------------------------
Torna all'inizio della Pagina

Frustone
Utente Senior

Città: Siena
Prov.: Siena

Regione: Toscana


1823 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 25 gennaio 2011 : 00:21:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
riprendo in ritardo questo topic,la mia tempistica è divenuta simile al bradipo,ma ogni promessa è debito e riparto da dove avevo lasciato;

val Mesaz o Mesath in friulano;

Torrente Mesaz, sullo sfondo (ma chiedo conferma a Ciacca) le famose cime di Pino

Immagine:
Dolomiti Friulane
126,89 KB

Massimo.
------------------------
Torna all'inizio della Pagina

Frustone
Utente Senior

Città: Siena
Prov.: Siena

Regione: Toscana


1823 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 25 gennaio 2011 : 00:28:38 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Forra del Vajont;


Immagine:
Dolomiti Friulane
95,92 KB

Massimo.
------------------------
Torna all'inizio della Pagina

Frustone
Utente Senior

Città: Siena
Prov.: Siena

Regione: Toscana


1823 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 25 gennaio 2011 : 00:37:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Il paese di Erto visto dal basso,è impressionante sapere che tutto questo letto di ghiaia è materiale sedimentato sul vecchio letto del lago che fù generato dalla diga più illogica del pianeta.

Parlando con gli ertani emerge che il lago era molto più profondo e tutta la ghiaia presente si è appunto sedimentata per decine di metri con il tempo.
La forra fotografata sopra,rimane alle nostre spalle sulla sx.

La foto è leggermente sfocata e sovraesposta,me ne scuso,trovo tuttavia splendide le tonalità di verde presenti.


Immagine:
Dolomiti Friulane
92,85 KB


Massimo.
------------------------
Torna all'inizio della Pagina

carolan
Utente Senior

Città: sondrio

Regione: Lombardia


1715 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 25 gennaio 2011 : 06:36:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
davvero splendidi i colori verdi di quest'ultima foto......come un quadro.
ciao

Stefano
Torna all'inizio della Pagina

Frustone
Utente Senior

Città: Siena
Prov.: Siena

Regione: Toscana


1823 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 25 gennaio 2011 : 19:48:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Stefano,si,un quadro.... mosso!!

Ultimi di dicembre dell'anno appena passato,come promesso a te all'amico Ciacca vi posto queste,scattate in questa mini-vacanzina corroborante.
Questa volta ho pernottato a Casso,paesino veramente unico ove il tempo si è davvero fermato.

Da subito ho "fiutato" di aver fatto una scelta felice, Casso in inverno è davvero un nido di aquile, silenzioso,abitato forse dai due "pugni" di abitanti,tutti garbati e ospitali.
Casso possiede anche un'altra peculiarità alle bassissime e siderali temperature notturne offre da controaltare un'ottima esposizione durante il giorno,e questo ci ha consentito di godere di splendide giornate con il sole dal mattino alla sera,inutile dirvi che tornerò come promesso agli oramai molti amici della zona,oramai c'è una sorta di "gemellaggio" tosco/veneto/friulan!!

Le escursioni sono state solo 2, bene o male sono stato lì 4 notti, ma davvero godibilissime e in una solitudine e un silenzio (ma quanto è bello il silenzio?) di altri tempi.
Mi sono sempre e solo spostato a piedi,uscivo di casa e prendevo il sentiero n°394,esposto così bene al sole da ritrovare una vegetazione molto "toscana",infatti ho notato molti ginepri e altre specie presenti anche dalle mie parti tra cui anche i carpini.

Ti ho pensato più di una volta caro Stefano, l'ottima posizione a solatio della zona e gli ampi antri presenti,testimoniano certamente che è una zona molto frequentata d'inverno da cervidi,oltre alle nostre impronte vi erano solo queste:


Immagine:
Dolomiti Friulane
129,86 KB


Massimo.
------------------------
Torna all'inizio della Pagina

Frustone
Utente Senior

Città: Siena
Prov.: Siena

Regione: Toscana


1823 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 25 gennaio 2011 : 19:57:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Da questo sentiero si osservano delle montagne davvero belle,che si trovano alle spalle di Longarone e Castello Lavazzo,non ho idea però sul nome di tali montagne,la carta Tabacco in mio possesso "si ferma" prima,confido che Ciacca si affacci e ci fornisca un contributo.

n°1
Immagine:
Dolomiti Friulane
80,6 KB

Massimo.
------------------------
Torna all'inizio della Pagina

Frustone
Utente Senior

Città: Siena
Prov.: Siena

Regione: Toscana


1823 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 25 gennaio 2011 : 20:02:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
n°2

Immagine:
Dolomiti Friulane
87,16 KB

Massimo.
------------------------
Torna all'inizio della Pagina

CIACCA
Utente Senior


Città: Longarone
Prov.: Belluno

Regione: Veneto


1492 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 gennaio 2011 : 10:21:18 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Frustone:

riprendo in ritardo questo topic,la mia tempistica è divenuta simile al bradipo,ma ogni promessa è debito e riparto da dove avevo lasciato;

val Mesaz o Mesath in friulano;

Torrente Mesaz, sullo sfondo (ma chiedo conferma a Ciacca) le famose cime di Pino

Immagine:
Dolomiti Friulane
126,89 KB
Massimo.
------------------------


Mi cogli in fallo!!!!
Non so darti una risposta precisa.
Se la foto l'hai scattata dalla passerella che c'è un centinaio di metri prima del rifugio Ditta mi verrebbe da dire che sei orientato verso Sud e quelle cime dovrebbero essere Cima Colatoio e Col Nudo e appunto Cima di Pino sulla sinistra, ma ora non ho tutte le certezze.
Tra le altre cose non credevo che le cime di Pino fossero così famose.


Ciao Christian
Torna all'inizio della Pagina

CIACCA
Utente Senior


Città: Longarone
Prov.: Belluno

Regione: Veneto


1492 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 gennaio 2011 : 10:23:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ecco qui alcuni nomi delle montagne delle Dolomiti di Zoldo e Cadorine
Immagine:
Dolomiti Friulane
188,98 KB

Ciao Christian
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 4 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

<< Pagina Precedente

|
Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,51 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net